1’ di lettura

CRONACA

Sora, «Palla al centro»: la nota politica di Manuela Cerqua

Le dichiarazioni del consigliere comunale.

Redazione Sora24
Redazione

«In chiusura dell’ultimo Consiglio comunale, quello per l’approvazione del bilancio di previsione, sono arrivati i titoli di coda: il Sindaco, non potendo rischiare di aprire una discussione spinosa per la maggioranza e che il Consiglio più importante per l’amministrazione prendesse pieghe diverse, ha fatto relegare una comunicazione in chiusura di seduta. I Consiglieri Maltese e Carnevale hanno dichiarato la formazione di un nuovo gruppo consiliare, o meglio l’ingresso di Carnevale nel gruppo “Sora al Centro”, già della delegata allo sport, la cui assonanza con “palla al centro” è calzante.

Parole che, dalla tarda mattinata, correvano già sulla bocca di tutti, anche prima che giungessero al Sindaco, non informato dei fatti dai diretti interessati. Non lo sapevano neanche gli altri due consiglieri del gruppo consiliare abbandonato da Carnevale: Corona e Facchini. Una giocata ancora più scorretta se si pensa che di quel gruppo, “Made in Sora”, quello collegato proprio alla lista del Sindaco, Carnevale era capogruppo.

La comunicazione era arrivata il giorno precedente, ma in chiusura del protocollo, cosicché nessuno avrebbe potuto leggerla, rimanendo a covare sotto la cenere fino a poche ore prima del Consiglio, quando doveva essere assestato il colpo.

Tutti i gruppi consiliari di maggioranza sono formati ora da due consiglieri e ognuno potrebbe avere un assessore di riferimento. Ma i due consiglieri di “Sora al Centro” (ancora non tesserati PD contrariamente agli insistenti rumors), pare che al momento non abbiano chiesto la testa di nessuno degli assessori in carica, neanche quella del non-amato delegato all’Urbanistica, Marco Mollicone.

Risulta difficile pensare che a monte non ci sia un preciso disegno politico, magari non direttamente architettato dai due protagonisti: sono state create le condizioni per poter chiedere un assessore (forse aprendo la porta a chi bussa da tempo), ovvero per tutelarne uno/a già in carica: l’unico informato davvero dei fatti. In tutti i casi, come nei migliori film, potrebbe aver giocato un ruolo da oscar un attore (o due) non protagonista, che già guarda oltre.

Non è passata inosservata l’uscita dall’aula, proprio sull’incipit dell’annuncio, del Sindaco, degli Assessori Alviani e Mollicone e del Consigliere Monorchio e non può passare inosservato e senza conseguenze politiche quanto accaduto. Sarà interessante vedere se e quali decisioni prenderà il Sindaco e come reagiranno gli altri consiglieri, ma ci vorrà sicuramente del tempo per capire a favore, o a svantaggio di chi, andrà questa operazione».

È quanto riportato in un comunicato stampa a firma del consigliere comunale Manuela Cerqua.

Le offerte del Gruppo Jolly Automobili
Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.