1’ di lettura

SORA – Pedonalizzazione del centro storico: ecco l’esempio di Sulmona

Proseguono le iniziative del Comitato Commercianti Sora - Sora Sud.

«Domani, martedì 28 luglio 2020 si svolgerà una video conferenza per il secondo modulo del Piano per la pedonalizzazione del Centro storico di Sora che riguarderà parcheggi, mobilità e salute. Alcuni esperti porteranno il loro contributo alla discussione e verrà presentata la bozza del Secondo modulo. Il coordinatore sarà il dott. Camillo Grossi. Una domanda che mi hanno posto: perché noi cittadini dobbiamo interessarci di queste questioni, non bastano gli amministratori?

La risposta è semplice: – Sora ha dal 2013 un “Piano del traffico e dei parcheggi” costato 50.000 euro. Uno dei parcheggi è di 60 mq e non potrebbe ospitare neanche un’auto perché i 60 metri quadrati bastano soltanto a costruire la rampa di ingresso e quella di uscita. In 17 anni nessuna delle previsioni del Piano del traffico e dei parcheggi è stata realizzata, questo vuol dire che il Piano non era valido. Altra spesa inutile. Allora, spetta a noi cittadini dare indicazioni e cercare le risposte. Senza presunzione, senza pensare di essere più bravi, ma aspettando il giudizio degli esperti.

I parcheggi attrezzati sono indispensabili per la Pedonalizzazione del Centro storico di Sora, abbiamo cercato di dare indicazioni precise dove realizzarli. Inoltre abbiamo inserito piste ciclabili, car sharing, e altre proposte per limitare l’uso delle auto e realizzare un ambiente più sano, limitando l’inquinamento atmosferico. Lo studio delle emissioni inquinanti dell’università di Cassino del 2015, ci presenta una situazione oltre i limiti per l’inquinamento dell’aria nel centro storico di Sora che risulta essere ancora più inquinato del territorio circostante, per effetto di alcuni fenomeni descritti nello studio come “canyon urbani”. I dati del 2020 forniscono un quadro in peggioramento.

Stiamo presentando misure realizzabili, economicamente sostenibili e con grandi ricadute positive sul territorio. Cerchiamo di incoraggiare un dibattito positivo su questi temi. Abbiamo bisogno di cittadini che vogliano riappropriarsi della loro città, che vogliano viverla in modo sano e sostenibile. Cerchiamo i mezzi perché la città diventi attrattiva per i visitatori e per i sorani. Perché diventi un faro per le città che la circondano e che aspettano un segnale di cambiamento.

I dati dello studio del CRESME sono molto chiari, la popolazione della città è in decremento, partono i giovani e restano gli anziani, nessuna speranza di uno sviluppo futuro. Spetta a noi cercare le soluzioni per una svolta, per quel cambiamento che sembra non arrivare mai. Voglio sperare che Sora abbia il coraggio che hanno avuto altre città come Sulmona, una città che ci somiglia, spero che il video dedicato a Sulmona possa un giorno essere dedicato a Sora».

Il Presidente, Pio Conflitti

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.