SORA – Petizione contro rifugiati in appartamento del centro, la nota di Rifondazione Comunista

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa della "Gramsci" di Sora.

«In merito alla raccolta firma di alcuni nostri concittadini rispetto all’affitto di un appartamento a 5 ragazzi migranti, esprimiamo tutto il nostro sdegno e disappunto.

Questi atteggiamenti sono figli di una campagna persecutoria contro i poveri cristi che raggiungono il nostro paese attraverso viaggi disumani, migrazioni causate dall’occidente colonizzatore che “ a casa loro” gli continua a rubare anche l’aria che respirano, e permette a tutti noi di vivere con tecnologie all’avanguardia.

Troppe chiacchiere care concittadine e cari concittadini, forse già qualche anno fa non avreste detto nulla, infatti la nostra città è stata sempre solidale ed accogliente verso tutte e tutti.

I nostri parenti sono emigrati in tutto il mondo, e purtroppo continuano a farlo. Se i paesi dove sono migrati, o dove stanno migrando adesso si comportassero come voi? Avrebbero diritto o no di emigrare e di avere un tetto? E se fossero vostri figli?

Ognuno di noi potrebbe essere straniero in qualsiasi altra terra dove per qualsiasi motivo decidesse di andare. Ebbene si, avrebbe il dovere di rispettare chi trova, ma anche di ricevere un’accoglienza decente!

Purtroppo ci tornano alla mente i cartelli che i padri degli attuali governanti del “prima gli italiani”, mettevano fuori gli appartamenti del nord Italia negli anni passati : “Non si affittano ai meridionali”!

Oppure i cartelli offensivi contro gli Italiani che affiggevano nei paesi europei quando emigravamo con la valigia di cartone!

LA STORIA SI RIPETE SEMPRE, PURTROPPO !

Un’altra domanda ai nostri concittadini: ma se erano cinque lussuosi e ricchissimi cittadini con la pelle bianca o nera, avreste avuto lo stesso comportamento?

Sora ha problemi importanti, e non sono certo i migranti a procurarli, e non ci fate la lezioncina della sicurezza risparmiatela! I delitti più efferrati in questa città, ed in particolare verso le donne, sono stati commessi da ITALIANISSIMI BIANCHI, il resto è becero populismo, e chi sostiene il contrario è in malafede!

Noi amiamo la Sora Bella Accogliente e Solidale, e con lei vogliamo costruire una Città migliore!»

È quanto dichiara in una nota stampa il Partito della Rifondazione Comunista , Circolo “Antonio Gramsci” Sora.

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.