SORA – Presentato il nuovo grande Centro di Distribuzione postale

Servirà gli 81 mila abitanti del comprensorio.

È stato presentato oggi a Sora il nuovo Centro di Distribuzione postale. Situato in via dell’Industria, la sede è stata progettata e realizzata soprattutto in modo funzionale relativamente al “Joint Delivery”, il Nuovo Modello di Recapito introdotto recentemente sull’intero bacino territoriale di Sora che garantisce la consegna della corrispondenza e pacchi anche al pomeriggio e il sabato.

Il nuovo Centro dispone di attrezzature di ultima generazione che permettono soprattutto di ottimizzare il lavoro degli addetti. Di nuova concezione gli strumenti di lavoro, quali i carrelli per la movimentazione interna della posta, le bilance e i casellari, che permettono ai portalettere di ordinare e gestire la corrispondenza con più velocità.

A presentare i nuovi locali Fabrizio Caradonna, Responsabile regionale della logistica. “Presso il nuovo Centro di Distribuzione di Via dell’Industria – precisa Caradonna – lavorano oltre 50 addetti tra portalettere e operatori interni. I volumi su base previsionale annua che questa sede sarà chiamata a gestire sono molto importanti poiché si attestano complessivamente, tra corrispondenza “ordinaria”, posta a firma e pacchi, su circa due milioni e 200mila invii.”.

Il bacino territoriale di riferimento per la sede di via dell’Industria è stato suddiviso in 23 zone di recapito e oltre a Sora il nuovo Centro di Recapito ha competenza su altri 15 comuni: Alvito, Arpino, Broccostella, Campoli Appennino, Casalattico, Casalvieri, Castelliri, Fontana Liri, Fontechiari, Isola del Liri, Monte S. G. Campano, Pescosolido, Posta Fibreno, Santopadre e Vicalvi. Il Centro di Recapito di via dell’Industria ha a disposizione un parco mezzi che comprende 34 auto, 3 motorini e 3 furgoni con i quali quotidianamente i portalettere raggiungono circa 81 mila abitanti e più di 5000 attività commerciali tra uffici e negozi.

Tutti i portalettere sono dotati di palmare e con i loro terminali potranno gestire la corrispondenza ordinaria e a firma in maniera veloce e tracciata portando a domicilio una serie di servizi postali e di pagamento sia per i privati che per i professionisti. Infatti, il destinatario della corrispondenza può pagare da casa o dal posto di lavoro, nello stesso momento in cui avviene la consegna della posta o del pacco, tramite carta Postamat, Postepay o utilizzando le carte di debito del circuito Cirrus/Maestro.

Il Nuovo Modello Joint Delivery, passa dunque anche attraverso nuove strutture, nuovi processi organizzativi e nuove logiche distributive. Con il cambiamento funzionale all’efficientamento, Poste Italiane si propone di migliorare ancor più la qualità del servizio e dei tempi di consegna.

La nuova organizzazione è articolata su due reti di recapito distinte ma integrate tra loro: la prima, denominata “linea di Base”, assicura quotidianamente, sulla propria area di competenza, la consegna di tutti i prodotti postali; la seconda, chiamata “Linea Business”, è dedicata alla consegna dei pacchi, dei prodotti e-commerce e degli invii a firma (raccomandate, assicurate ecc.) in fasce orarie estese fino alle 19,45 e durante il sabato.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
8.820
È venuta a mancare Stefania Guglietti
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

4.543
È venuta a mancare Teresa Gabriele
2
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

3.269
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
3
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

3.108
FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale
4
PROVINCIA

FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale

Urla dei familiari che chiedevano aiuto, attimi di terrore, un rigurgito aveva ostruito le vie respiratorie della piccola. Il racconto di un intervento a dir poco provvidenziale, ancora una volta si comprende l'importanza della disostruzione pediatrica.

2.051
SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese
5
CRONACA

SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese

Un'opportunità per imparare una lingua sempre più importante nel mondo. L'iniziativa è dell'IIS Nicolucci Reggio in collaborazione con "Progetto Han".

I più letti della settimana:
30.037
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.346
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.777
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.033
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
4
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.074
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".