47" di lettura

CRONACA

Sora, problema cinghiali: gabbie anche in zona Madonna delle Grazie

L'aggressione di oggi ha ulteriormente elevato lo stato d'allerta.

Redazione Sora24
Redazione

Nei giorni scorsi il Comune di Sora ha annunciato l’installazione di gabbie per catturare i tanti esemplari di cinghiale presenti sulla superficie municipale. La cattura degli animali avviene con metodi ecologici e mira ad evitare in modo incruento che gli esemplari penetrino e si stabiliscano in aree della città. Il Comune di Sora è stato autorizzato dalla Regione Lazio per la posa in opera delle seguenti attività ed è stata già incaricata una ditta specializzata in questo tipo di operazioni.

Proprio stamani, tuttavia, è circolata la notizia di un’aggressione da parte di un ungulato nei confonti di due ragazze e del loro cane in zona Madonna delle Grazie. L’installazone di gabbie, dunque, si è resa urgentemente necessaria anche per la zona del colle di San Casto, abitualmente frequentata da tantissimi cittadini, per tenersi in forma o per semplici passeggiate verso il Santuario e la Rocca Sorella.

Le offerte del Gruppo Jolly Automobili
Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.