martedì 26 gennaio 2016

Sora: professionista 41enne arrestato per induzione alla corruzione

Un arresto a Sora per induzione alla corruzione.

Questa la ricostruzione dei fatti diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri.

“A Sora, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, i militari dell’Aliquota Operativa della locale Compagnia, coadiuvati nelle indagini da personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Cassino, traevano in arresto per induzione alla corruzione un professionista 41enne del comprensorio.

L’arrestato, con l’intento di farsi eleggere amministratore delegato di un’azienda municipalizzata, offriva una somma tra i 20.000 e i 30.000 euro a un membro del Consiglio Comunale di Sora affinché votasse a favore della sua elezione durante una seduta del consiglio stesso tenutasi alcuni mesi fa.

La vicenda si collocava due giorni prima dell’imminente votazione e l’offerta non veniva accettata dall’amministratore che denunciava l’accaduto ai Carabinieri. Le indagini permettevano di acquisire inconfutabili elementi probatori nei confronti del responsabile dai quali scaturiva l’emissione del provvedimento odierno. L’arrestato veniva tradotto presso il proprio domicilio in regime arresti domiciliari”.

Commenti

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.