1’ di lettura

POLITICA

Sora: «Realizzeremo l’attesissima piscina comunale». L’annuncio di Di Stefano e D’Orazio

Chiesti in totale 2 milioni di euro, 1,5 per la piscina e il resto per due parchi urbani.

L’Amministrazione Comunale di Sora ha presentato le relative e specifiche domande di finanziamento per tre importanti interventi attraverso i bandi previsti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per un totale 2 milioni di euro. A darne notizia sono il Sindaco Luca Di Stefano e la Consigliera Comunale delegata alle attività di monitoraggio dello stato di attuazione PNRR 2021-2027 Maria Paola D’Orazio.

Nello specifico il Comune di Sora ha proposto tre progetti per il completamento di:

  • Parco Urbano PONTRIX – € 300.000,00;
  • Parco Urbano Santa Chiara – € 200.000,00;
  • Centro Sportivo Panìco con la realizzazione di una piscina comunale – €1.500.000,00.

Gli interventi rientrano nel Bando PNRR Missione n. 5 “Inclusione e Coesione” del Piano nazionale ripresa e resilienza (PNRR), Componente 3: “Interventi speciali per la coesione territoriale” – Investimento 1: “Strategia nazionale per le aree interne – Linea di intervento 1.1.1 “Potenziamento dei servizi e delle infrastrutture sociali di comunità”.

«Sono domande importanti – spiegano il Sindaco Di Stefano e la Consigliera D’Orazio – frutto di un lavoro congiunto che ci ha portato a presentare ben tre richieste su fondi PNRR per 2 milioni di euro. Gli interventi ci consentiranno di restituire un volto nuovo a due parchi urbani, rispondendo alle esigenze della cittadinanza. Sul fronte degli impianti sportivi riqualificheremo il Campo Panico con la realizzazione dell’attesissima piscina comunale».

Dalle notizie ministeriali si apprende che sono state presentate in tutto 2776 proposte progettuali per un valore complessivo delle domande presentate che sfiora i due miliardi (1.940 milioni di euro), a fronte dei 500 milioni di euro messi a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.