martedì 10 Gennaio 2017

Sora resta senza consigliere provinciale: per Luca Di Stefano è «colpa di Roberto De Donatis»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del consigliere comunale Luca Di Stefano.

«Abbiamo assistito ad un’ulteriore umiliazione per la città di Sora: per la prima volta dopo svariati anni la città non avrà un rappresentante provinciale all’interno di Palazzo Iacobucci. Tanti cittadini, oggi, si trovano a chiedersi il motivo di questa esclusione. Di chi sarà la colpa di queste scelte sbagliate? Un fallimento che ha un nome e un cognome: ROBERTO DE DONATIS.

Un sindaco incapace o forse volutamente intenzionato anon trovare una quadra tra le fila della maggioranza, garantendo così l’elezione di un consigliere provinciale. Un sindaco che, ancora una volta, non ha voluto prendere una posizione chiara e decisa, preferendo continuare a mantenere un piede in due scarpe. Dopo sei mesi di consiliatura non è accettabile che una nuova amministrazione comunale non si sia rivelata in grado di eleggere un consigliere provinciale.

È mai possibile che in una città come Sora siano ancora in molti a non capire quanto sia importante svegliarsi da questo torpore e ed essere uniti contro l’isolamento, combattere fianco a fianco per il bene comune? Per quanto tempo ancora saremo costretti a subire le conseguenze dei personalismi, delle sfide interne, dell’esibizione di muscoli, dell’incapacità degli amministratori di dimostrarsi in qualche modo decisivi?

Abbiamo perso un’altra chance importante. Davanti a noi, ora, ne è rimasta soltanto una: mancare anche questa sarebbe imperdonabile. In questo elezioni provinciali, c’è stato chi non ha rispettato il popolo sorano, decidendo non votare o accordando la preferenza ad un esponente politico non della città. Dal mio punto di vista, pur trovandomi all’opposizione, ho comunque provato a dare un contributo con un segnale ben preciso, vale a dire rimanendo fedele a Sora e ai nostri cittadini. C’è poco da commentare o da fare analisi a posteriori con nessun valore. La realtà è che c’è chi ha dimostrato rispetto verso Sora e chi no: il resto sono chiacchiere».

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

NECROLOGI

Si è spento in ospedale a Sora.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.