38" di lettura

SORA – Rifondazione torna a chiedere l’istituzione di un regolamento per il baratto amministrativo

La proposta del circolo "Antonio Gramsci".

«In merito ai tributi arretrati che la cittadinanza sta ricevendo in questi giorni, torniamo a chiedere all’Amministrazione Comunale l’istituzione di un regolamento per il baratto amministrativo, necessario per quelle famiglie che non possono pagare. Molti Comuni Italiani hanno applicato questa formula, ed hanno dato respiro a quelle famiglie svantaggiate colpite dalla disoccupazione o dagli ammortizzatori sociali, o semplicemente che hanno uno stipendio o una pensione bassa che non permette di caricarsi altre spese sul bilancio familiare. Con il baratto amministrativo, tramite un lavoro prestato alla collettività prestabilito dal regolamento comunale, potrebbero sanare il debito […]».

È quanto emerge in una nota del Circolo “Antonio Gramsci”.