SORA – Rissa al centro commerciale, otto arresti

La ricostruzione della vicenda da parte dei Militari dell'Arma.

Come riportato nel comunicato emesso dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone:

«Nel primo pomeriggio di oggi, giungevano al centralino del Commissariato di P.S. di Sora ed alla centrale operativa della Compagnia Carabinieri, diverse telefonate da parte di alcune commesse del centro commerciale “La Selva” di Sora, rappresentando l’urgenza d’intervento poiché era in corso una violenta rissa nella quale erano coinvolti anche alcuni rom.

Sul posto convergevano immediatamente 4 pattuglie, 2 della polizia (commissariato e polizia stradale) e 2 dei carabinieri, i cui operatori intervenivano energicamente, adoperando non poca fatica per sedare la rissa che era stata segnalata, verosimilmente scaturita per futili motivi, tra alcuni rom che si aggiravano tra i negozi ed una guardia giurata della metropol in servizio antitaccheggio al centro commerciale, sostenuta da alcuni familiari nel frattempo sopraggiunti per dargli manforte.

Nonostante 2 carabinieri e 2 agenti della polizia abbiano riportato lievi lesioni, le forze dell’ordine intervenute congiuntamente riuscivano a sedare la rissa e ripristinare l’ordine all’interno del centro commerciale. L’intervento si concludeva con l’arresto in flagranza di reato di 5 rom (2 uomini e 3 donne) tutti maggiorenni residenti a Sora, dell’agente della metropol e di 2 suoi familiari, tutti residenti a Sora.

Gli otto arrestati, così come disposto dal Pubblico Ministero di Cassino, dottoressa D’Orefice, venivano collocati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo fissato per la giornata di domani».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza Coronavirus: un'altra quarantina di multe dei Carabinieri di Frosinone e provincia

Alatri, Ceccano, Pofi, Ripi, Castro dei Volsci, Pontecorvo, Anagni, Piglio, Sgurgola, Ferentino: l'elenco dei sanzionati si allunga ancora di più ...

CRONACA

Ci ha lasciato Domenico Ferrari

Si è spento ieri presso la propria abitazione al Carpine.

CORONAVIRUS

ROMA - Emergenza Coronavirus: pendolari accalcati a Termini per rilevamento temperatura

Ecco come si presentava lo scalo capitolino stamane alle sette e un quarto.

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: per il quarto giorno consecutivo zero contagi

I casi restano 34. In arrivo buone notizie anche sul fronte dei guariti.

CORONAVIRUS

ROMA - Altri ricoverati in meno allo Spallanzani. Il bollettino di oggi

Di seguito il consueto bollettino sull'emergenza Coronavirus divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: IRIS non abbandona i pazienti oncologici. L'iniziativa

La situazione sanitaria non deve far scivolare in secondo piano tantissimi pazienti affetti da altre patologie, come ad esempio quelli ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: imprenditore arrestato dalla Finanza per "turbativa d'asta"

L'operazione è scattata dopo una serie di anomalie riscontrate nell’ambito della procedura di una gara, del valore complessivo di oltre 253 ...

CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: stop a prenotazione mascherine. Partita la distribuzione

L'annuncio del Comune. I dispositivi sono stati donati dalla Protezione Civile Regionale.

POLITICA

SORA - Dalla Provincia quattro milioni e mezzo di euro per l'adeguamento sismico del Liceo "Gioberti"

La concessione del finanziamento è stata resa nota dalla Direzione regionale Infrastrutture e Mobilità.

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: una lettera dal Comune per tutti i bambini della città

«È un momento difficile per voi bambini, che in questo momento non potete dedicarvi alle vostre attività preferite: niente scuola, niente ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: i Carabinieri portano colombe e uova pasquali a bambini e anziani

Un piccolo gesto di augurio ed un sorriso da parte dell’Arma nei confronti di soggetti più sensibili e vulnerabili.