venerdì 31 Agosto 2018

SORA – San Domenico: il parco La Posta riqualificato dai migranti

I richiedenti asilo si stanno occupando di aiuole, staccionata, aree di sosta, panchine e della realizzazione di un campo di calcetto. In più è stato installato un cancello.

«Non solo riqualificazione del Parco fluviale “famiglia La Posta” ma anche messa in sicurezza degli spazi. L’Ass.re alle politiche Sociali Veronica Di Ruscio, in relazione al progetto di inclusione dei migranti redatto dagli uffici dei servizi sociali del Comune di Sora e finanziato dalla Regione Lazio, annuncia che dopo la risistemazione del parco è stato appena installato anche un cancello per la sua chiusura che permetterà anche di garantire una maggiore sicurezza e scongiurare i deprecabili atti di vandalismo che lo hanno interessato nei mesi passati.

Nell’ambito del progetto al quale collaborano sinergicamente e fattivamente il Comune di Sora, la Coop.va Ethica e le associazioni del territorio, i richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ed umanitaria ospiti dello SPRAR, stanno mettendo in atto molteplici attività:

  • la costruzione di una staccionata di recinzione
  • la cura delle aiuole ed alla sistemazione di piante e fiori
  • la risistemazione delle aree di sosta
  • l’abbellimento delle panchine
  • la realizzazione di un campo di calcetto.

L’Ass.re alle politiche sociali Veronica Di Ruscio, esprime la sua soddisfazione per come si sta svolgendo il progetto “L’installazione del cancello oltre a riqualificare ulteriormente il parco assicurerà una più ampia sicurezza ai sorani che fruiscono quotidianamente degli spazi che sono stati curati in maniera egregia dai richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ed umanitaria. Sora dimostra che è possibile implementare una politica di integrazione seria e concreta.

La realtà infatti ci vede impegnati a 360 gradi: i servizi sociali lavorano su molteplici fronti, dai bisogni dei cittadini fino all’accoglienza e integrazione dei migranti, con atti concreti e provvedimenti che incidono su una società sempre più complessa. È quanto dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali, Veronica Di Ruscio.

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.