SORA – Sangue e cappucci di siringhe sul pianerottolo condominiale

Le foto scattate dai residenti.

Brutta sorpresa stamani per gli abitanti di un condominio situato nel popoloso rione di San Giuliano. Alcuni residenti, recandosi al lavoro, appena usciti dal portone del palazzo si sono trovati al cospetto di una deplorevole scena: sangue sul pavimento, su alcuni batuffoli di cotone, ma soprattutto i cappucci di un paio di siringhe.

Stando a una ricostruzione sommaria della vicenda, nella serata di ieri un gruppetto di giovani, che sembrerebbero non risiedere nella zona, sono stati notati nell’area in questione. Facile immaginare cosa stessero per fare, dati i rifiuti rinvenuti sulle scale del palazzo.

Ma indipendentemente dall’eventuale uso di stupefacenti, i residenti hanno voluto rendere pubbliche queste immagini per ricordare che in quel punto transitano tante persone, bambini compresi, e che pertanto sarebbe decisamente opportuno evitare certe azioni.

CORONAVIRUS

SORA - Coronavirus: rientrato l'ultimo caso, la 65enne negativa al 2° tampone

La comunicazione del Sindaco alla cittadinanza.