SORA – Scuola Renzo Piano, si parte. Mercoledì arriva in città l’architetto di fama mondiale

Il 27 Novembre sarà una delle giornate più importanti degli ultimi anni per Sora. Inizierà, difatti, la demolizione dell'ex mattatoio, al posto del quale sorgerà una scuola-prototipo, antisismica, in legno di abete e concepita come un civic center.

Mercoledì prossimo la nostra città avrà l’onore di ospitare uno dei più grandi architetti del mondo, parliamo naturalmente di Renzo Piano. E Sora stessa, tra pochi mesi, avrà a sua volta l’onore di veder sorgere sul proprio territorio una scuola innovativa firmata proprio dallo stesso Senatore a vita.

La sue firme a New York, Londra e… Sora!

Tutti ne avranno sentito parlare più volte, chi di sfuggita e chi più specificatamente. Ciononostante riteniamo utile approfondire un po’ il discorso su Renzo Piano, importantissimo personaggio le cui opere, realizzate tra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo, sono sparse in ogni angolo del mondo e faranno sì che il suo nome continuerà a circolare in ogni dove anche nei prossimi secoli. Se a tutto ciò aggiungiamo che tra poco anche Sora, insieme a New York e Londra, potrà vantare una sua opera, ci rendiamo conto dell’immenso spessore del professionista che la mattina del 27 Novembre sarà tra noi, ma soprattutto dell’importanza della scuola che sorgerà al posto dell’ex mattatoio.

Tutto è iniziato da Parigi

Nato nel 1937 a Pegli nel ponente genovese, da una famiglia di costruttori edili, Renzo Piano ha perfezionato i suoi studi tra Firenze e Milano, laureandosi presso il Politecnico con una tesi dal titolo «Modulazione e coordinamento modulare». Grazie all’impresa familiare ha unito subito la teoria alla pratica, non rinunciando tuttavia a completare la propria formazione con frequenti spostamenti tra New York e Londra, dove tra l’altro ha insegnato. Nel 1971, a Parigi, la prima grande svolta della carriera: insieme a Gianfranco Franchini ed al barone Rogers di Riverside, Renzo Piano ha vinto il concorso internazionale per la realizzazione del nuovo Centro Georges Pompidou battendo la bellezza di 681 concorrenti provenienti da 49 paesi diversi. Il progetto era molto audace e rivoluzionario per l’epoca: si trattava di realizzare un grande edificio hi-tech nel centro della capitale francese. La scelta si è rivelata in ogni caso formidabile, tanto che oggi il Pompidou, inaugurato nel 1977, è diventato uno dei luoghi più visitati della città.

Quarant’anni di successi

Il grande edificio parigino è stato certamente lo spartiacque che ha dato il via a una ricchissima produzione. Da allora Piano ha letteralmente riempito il mondo con le sue innumerevoli opere innovative, di cui parleremo più dettagliatamente nel prossimo articolo: USA, Giappone, Olanda, Svizzera, Inghilterra, Nuova Caledonia, Germania, Australia, Bosnia, Norvegia, Malta, Corea, Cina, Uganda, e naturalmente Italia, servirebbe un’enciclopedia per descrivere tutti i progetti e le costruzioni nate dalla mente dell’archistar genovese.

Dulcis in fundo, Sora!

Dopo aver “seminato” in ogni dove, il Senatore a vita è rimasto affascinato dalla nostra città, selezionata per la realizzazione di una scuola-prototipo, antisismica, in legno di abete e concepita come un civic center, in grado cioè di rigenerare un pezzo di città. L’edificio è stato progettato dal “G124”, il gruppo di lavoro messo in piedi da Piano per riqualificare le periferie, insieme a Massimo Alvisi e Maurizio Milan, che a loro volta – come scrive professionearchitetto.it – hanno indirizzato il lavoro di due giovani progettisti: Maria Paola Persico e Roberto Fioretti. «Per realizzare questa scuola – ha affermato Piano – impiegheremo circa 5mila metri cubi di legno, abete, e pianteremo 5mila alberi, abbiamo bisogno più o meno di 20 ettari e li abbiamo, nel comune di Sora, sulle alture. Si tratta di 5mila alberi che in 25 anni ricreeranno il legno consumato». Il tutto avrà inizio mercoledì mattina con il via alla rimozione dell’amianto presso l’ex mattatoio.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
8.344
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
1
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. Il brano è candidato agli Oscar 2020, Valeria l'ha reso globale curando l'adattamento del testo in 6 diverse lingue cantate, 15 lingue parlate e 23 lingue scritte. La canzone è stata presentata in esclusiva e anteprima mondiale alla CNN negli USA, con la partecipazione dell'artista sorana.

2.751
SORA - Un nuovo abito scuro, bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati
2
SCUOLE

SORA - Un nuovo "abito scuro", bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati

Tutti i dubbi sulla stabilità del Palazzo Simoncelli saranno fugati completamente.

1.029
CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi
3
SPORT

CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi

L'allenatore mantiene alta la concentrazione della squadra, ancora troppo vicina alla zona calda della classifica.

476
REGIONE - Loreto Marcelli annuncia l'approvazione di sei importantissimi ordini del giorno
4
POLITICA

REGIONE - Loreto Marcelli annuncia l'approvazione di sei importantissimi ordini del giorno

Il consigliere regionale sorano ha chiesto e ottenuto l'impegno del Presidente Zingaretti per: la valorizzazione e tutela ambientale delle zone di San Casto (Sora) e Tracciolino/Gole Melfa (Casalvieri-Roccasecca); la dotazione dello strumento diagnostico PET/TAC all'Ospedale di Sora; l’esenzione del ticket per le persone ad alto rischio eredo-famigliare PDTA AREF; l'esenzione dal pagamento del ticket per le donne fino a 46 anni che ricorrono alla procreazione medicalmente assistita (oggi l'età massima è 43 anni); la dotazione di nuovi treni, biglietterie automatiche e l'eliminazione delle barriere architettoniche sulla ferrovia Avezzano-Roccasecca.

273
LAVORO - 2019 anno nero e dati allarmanti. L'analisi di Giuseppe Di Pede
5
POLITICA

LAVORO - 2019 anno nero e dati allarmanti. L'analisi di Giuseppe Di Pede

«Nel 2018 il tasso di disoccupazione in provincia di Frosinone era attestato al 13%. Nel 2019 è arrivato al 18%, esattamente il doppio del tasso nazionale». Il Responsabile Lavoro di Rifondazione Comunista analizza i dati del Sole 24 Ore.

I più letti della settimana:
30.590
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

15.106
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.453
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.305
È venuta a mancare Stefania Guglietti
4
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

11.186
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".