SORA – Scuole, il Comune cerca edifici in locazione temporanea

Alla base dell'avviso le ultime linee guida del Comitato tecnico scientifico Covid-19, che renderanno probabile la necessità di dislocare alcune aule scolastiche per garantire il giusto distanziamento tra gli studenti.

Il Comune di Sora cerca immobili in affitto per usi scolastici. Lo comunica il Sindaco : “La ricerca è necessaria viste le ultime linee guida del Comitato tecnico scientifico Covid-19 che renderanno probabile la necessità di dislocare alcune aule scolastiche per garantire il giusto distanziamento tra gli studenti. Inoltre, abbiamo in corso varie progettualità su diversi edifici scolastici ed appalteremo i lavori entro il prossimo autunno. Per questo sarà necessario trasferire temporaneamente alcune aule degli stabili interessati dagli interventi”.

Per reperire edifici adeguati è stato pubblicato oggi sull’Albo Pretorio un AVVISO ESPLORATIVO. I proprietari di immobili con i requisiti necessari potranno offrire al Comune di Sora la disponibilità a sottoscrivere contratti di locazione a canone concordato. L’invito è rivolto a privati e operatori del settore immobiliare, comprese le Associazioni rappresentative di piccoli proprietari, titolari di immobili con tutti i titoli edilizi e urbanistici conformi alle vigenti normative.

Gli immobili devono possedere tutti i requisiti di legge per l’uso scolastico, compresi gli accorgimenti finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche. Saranno preferiti gli stabili situati nel centro urbano o nelle immediate vicinanze degli edifici scolastici interessati o, in ogni caso, in posizione facilmente raggiungibile.

Le candidature da far pervenire entro il 5 luglio 2020 vanno inviate in una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata A/R indirizzata al Settore V del Comune di Sora – Lavori Pubblici – Corso Volsci 111 – 03039 Sora;
  • tramite e-mail/P.E.C, all’indirizzo: comunesora@pec.it, llpp@comune.sora.fr.it, pianificazioneambiente@comune.sora.fr.it

La durata dell’affitto sarà presumibilmente di 2 anni e non superiore a 6. Il contratto di locazione potrà cessare anche in anticipo, previo avviso ai proprietari, nel caso di volontà espressa in tal senso dall’Amministrazione Comunale.

Il canone di locazione sarà determinato tenendo presenti i valori correnti di mercato. I contratti di locazione saranno registrati dai soggetti firmatari presso 1’Agenzia delle Entrate. I canoni d’affitto saranno erogati da Comune di Sora in rate semestrali posticipate. Gli eventuali oneri condominiali, quelli relativi alla manutenzione ordinaria e quelli derivanti dal consumo delle utenze, nonché dallo smaltimento dei rifiuti, saranno a carico del Comune.

L’avviso ha mere finalità esplorative, è inteso come indagine conoscitiva e non obbliga il Comune di Sora a qualsiasi tipo di vincolo. Resta, pertanto, facoltà dell’Ente non dare alcun prosieguo all’indagine. Allo stesso modo la manifestazione d’interesse non impegnerà coloro che la invieranno e non costituirà diritto alcuno in merito all’effettiva locazione dell’immobile offerto. Nel caso in cui l’Amministrazione decidesse di procedere all’affitto, e qualora risultassero prodotte più offerte, esse saranno valutate in base all’ubicazione dei locali e al canone richiesto per la locazione.

Per informazioni contattare l’arch. Luisa Arcese, presso il settore Lavori Pubblici, ai seguenti recapiti:

  • llpp@comune.sora.fr.it;
  • pianificazioneambiente@comune.sora.fr.it;
  • telefono 0776.828600.

CORONAVIRUS

SORA - Coronavirus: rientrato l'ultimo caso, la 65enne negativa al 2° tampone

La comunicazione del Sindaco alla cittadinanza.