33" di lettura

SORA – Sequestrata la discarica comunale di Ara Forcella. Due dirigenti comunali indagati

Il comune avvia procedura interna.

Il Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale del Gruppo Carabinieri di Frosinone e la Polizia Provinciale hanno sequestrato la discarica comunale situata in località Ara Forcella a Sora. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal pubblico ministero Alfredo Mattei.

Nell’ambito del provvedimento risultano indagini in corso nei confronti di due dirigenti del municipio volsco per i reati di inquinamento, omessa bonifica e avvelenamento di acque. Il Comune di Sora ha avviato una procedura interna per appurare eventuali responsabilità relative alla vicenda.