SORA – Sicurezza: Fratelli d’Italia in via Cellaro per raccogliere firme

Il circolo ringrazia Massimo Di Ruscio per la disponibilità mostrata nei confronti dell'iniziativa.

Inizia da Via Cellaro la raccolta firme per sottoscrivere la petizione popolare lanciata da Fratelli d’Italia, per chiedere un intensificazione dei controlli sul territorio, dopo l’ ondata di furti che imperversa sulla città ormai da settimane.

Sabato 16 novembre dalle ore 10:00 alle 13:00, infatti, sarà allestito in Via Cellaro ( nei pressi di Eurospin), un banchetto dove i cittadini potranno recarsi per apporre la propria firma e manifestare cosi il proprio dissenso per una situazione che si sta dimostrando intollerabile.

Queste le parole del circolo cittadino di Fratelli d’Italia: “Abbiamo deciso di mostrare la nostra vicinanza ai residenti di Via Cellaro, Via Ponte Olmo, Via Pozzo Pantano e Via Vicenne, iniziando da lì la nostra raccolta firme. Essendo le zone più colpite da questa ondata di furti, ci siamo sentiti in dovere essere presenti, moralmente e fisicamente, ai residenti di queste zone che più di tutti hanno pagato il prezzo di questi atti vili e ignobili. Fratelli d’Italia ha sempre mostrato una certa attenzione per la sicurezza dei cittadini, e riteniamo un atto dovuto fare tutto ciò che è possibile, per ridare ai nostri concittadini quel senso di sicurezza che negli ultimi mesi è venuto meno. Ringraziamo anticipatamente i residenti che hanno chiesto il nostro aiuto, e in particolar modo l’amico Massimo Di Ruscio per la disponibilità mostrata nei nostri confronti”.