SORA – Spostamento sede INPS: la Lega torna all’attacco

Duro intervento del coordinamento cittadino contro Sindaco e 5 Stelle.

«Le affermazioni rilasciate dal Sindaco De Donatis, in merito al trasferimento della sede Inps ad Isola del Liri, ci mostrano la superficialità colpevole con la quale questa Amministrazione di sinistra, sostenuta da una eterogenea e litigiosa maggioranza, affronta i problemi della città.

Dichiarare che la vicenda del trasferimento era arcinota, seguirne gli sviluppi con dei semplici contatti telefonici, richiamare l’Inps ad un banale rispetto del bon ton istituzionale, che tutta la questione si è probabilmente risolta all’interno di qualche interlocuzione avvenuta non alla presenza del Sindaco, né degli amministratori e neanche degli uffici comunali di Sora, rappresentano affermazioni gravissime rispetto alle quali il Sindaco e la sua amministrazione non possono cavarsela con una semplice ricostruzione cronologica dei fatti.

Noi della Lega e i cittadini sorani chiediamo spiegazioni, chiediamo per quale motivo non è stata seguita questa vicenda con attenzione e competenza, chiediamo di sapere perché l’INPS ha concesso ad Isola del Liri una disponibilità che ha precluso a Sora, chiediamo che emergano responsabilità politiche e amministrative di coloro che erano a conoscenza e non sono intervenuti, sia in sede comunale quanto in sede INPS.

Il trasferimento degli uffici INPS rappresenta un ulteriore colpo per il rilancio della nostra città che da troppo tempo viene svenduta e mortificata nei suoi propositi di rinascita, e la Lega di Sora non sarà mai complice di questo scempio. Se non ci saranno risposte convincenti, allora emergerà in tutta la sua evidenza che il Sindaco e la sua maggioranza, non sono stati in grado di evitare oppure non hanno voluto impedire che tutto ciò accadesse. In quest’ultimo caso allora devono spiegare a noi e alla città, cosa nascondono.

Alle responsabilità del Sindaco, visto il ruolo che ha svolto l’INPS, si aggiungono quelle dei 5 Stelle ed il loro esponente regionale eletto a Sora. È noto infatti che il presidente dell’INPS sia molto vicino alle posizioni dei 5 Stelle, i quali avrebbero potuto e dovuto interessarsi, nelle sedi opportune, per ostacolare chi operava in silenzio alle spalle della nostra città. Non basterà una raccolta di firme per impedire ai sorani di conoscere quanto i 5 Stelle siano complici inconsapevoli di questo disastroso risultato.

Questa vicenda oltre a tutte le responsabilità dell’amministrazione comunale, rispetto alle quali non daremo tregua, fa emergere la necessità che Sora ed Isola del Liri promuovano una idea comune di sviluppo del territorio, affinchè in futuro possano essere ospitate ulteriori sedi di servizi pubblici. Infatti, avvitarsi in una competizione al ribasso per dividersi le sedi dei servizi esistenti, rischia di danneggiare entrambe le città. A Sora deve tornare la politica alta, che sappia coinvolgere, che non si attardi in scaramucce personali, ma che abbia un progetto, che persegua un fine ovvero che sappia restituire alla città l’autorevolezza perduta».

È quanto dichiarato in una nota stampa dal coordinamento sorano della Lega.

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
2.590
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
1
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

2.457
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
2
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

1.442
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.418
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.793
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

11.998
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.774
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
4
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

10.507
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".