20 dicembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 539 VOLTE

SORA – Tensione alta per Via Agnone Maggiore bloccata. Il Comune: lavori improcrastinabili

Tensione alta in via Agnone Maggiore a causa della chiusura della strada che sta creando non pochi problemi a cittadini e residenti. Le attività commerciali della zona, particolarmente attive in questo periodo prenatalizio, si ritrovano prigioniere della propria strada. A nulla sono servite le indicazioni per i percorsi alternativi, tipo l’ingresso da via Salceto, i clienti sono diminuiti sensibilmente. Siamo sotto Natale, di conseguenza lavoriamo di più. Se ci viene tolta anche questa possibilità non vediamo come sarà possibile andar avanti. Questo, in buona sostanza, il riassunto delle testimonianze che abbiamo raccolto nella zona.

Intanto il Comune di Sora annuncia attraverso il suo sito web che i lavori non si possono rimandare: “Prenderanno il via a breve i lavori sulla rete fognaria, in via Agnone Maggiore. Lo comunica con una nota l’Acea Ato5 S.p.A. che curerà l’intervento. I lavori si sono resi necessari a seguito dell’ostruzione del collettore fognario che potrebbe causare problemi di natura igienico-sanitaria. Per questo si richiede un intervento di manutenzione tempestivo e, vista l’urgenza, non è possibile differire i lavori”.

Visto l’avvicinarsi delle festività natalizie, il Sindaco Ernesto Tersigni aveva chiesto  all’Acea Ato 5 di posticipare la manutenzione per agevolare, in particolare, il traffico automobilistico e dei mezzi pesanti. L’Acea Ato 5, con apposita nota, ha comunicato che l’intervento sulla rete fognaria è improcrastinabile per tutelare la salute dei residenti.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu