49" di lettura

SPORT

Sora-Terracina 3-1: bianconeri secondi in solitaria. E ora nove finali

Il calendario da qui allo scontro diretto è molto duro, ma con questa squadra e la tifoseria vista oggi nell'impianto sorano nulla è impossibile.

Il Sora batte 3-1 il Terracina al Tomei e sale al secondo posto in solitaria approfitando della sconfitta del Ferentino. Il ritardo dalla capolista Lupa Frascati, oggi vittoriosa 4-3 in casa contro la Vis Sezze, è sempre di 4 punti, mentre le gare da giocare che restano sono 9, per un totale di 27 punti a disposizione.

Questi i responsi principali della 21a giornata del campionato di Eccellenza Laziale Girone C. A questo punto, il Sora dovrà necessariamente continuare a vincere per cercare di arrivare nelle condizioni migliori possibili allo scontro diretto in programma il prossimo 27 marzo in trasferta.

Il calendario, sulla carta, è oggettivamente più difficile rispetto a quello del Frascati: Audace fuori (sono loro ad aver battuto stamani i gigliati amaranto), poi doppio turno casalingo con Ferentino e Gaeta. Se la squadra di Ciardi vuole conquistare gli spareggi tra le prime dei tre gironi per salire in D, serviranno più punti possibili.