SORA – Torna il tradizionale presepe vivente a Valleradice

Alla rappresentazione prenderanno parte circa cento figuranti, tutti in costume d’epoca.

A distanza di tre anni dall’ultima edizione, la parrocchia di Valleradice di Sora, si trasformerà in una piccola Betlemme grazie all’allestimento dell’atteso presepe vivente, al quale prenderanno parte circa cento figuranti.

Le varie realtà locali: comitati, gruppo giovani e volontari, ricreando quell’entusiasmo che negli ultimi anni era venuto meno, hanno ripreso l’interessante iniziativa con il sostegno del parroco Don Francesco Cancelli.

Questo di Sora è un presepe originale, unico tra le innumerevoli rappresentazioni teatrali della Natività, perché si ricrea l’evento biblico di duemila anni fa, non si visita, ma si assiste ad una rievocazione storica della nascita di Gesù. Non è quindi una semplice rassegna di antiche arti e mestieri scomparsi che stupiscono il visitatore relegando la Natività ed il suo messaggio in secondo piano, ma nello scenario naturale si assapora l’atmosfera di quella lontana notte in cui … “il verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi”.

Il presepe sarà caratterizzato dalle colline, ruscelli e grotte naturali, all’interno delle quali verrà riproposta la scena della Natività, e dal sapiente gioco di calde luci e fiaccole disseminate qua e là, che conferiranno alle scene, un realismo di notevole impatto, tanto da perdere la cognizione del tempo e provare la piacevole sensazione di aver compiuto un viaggio a ritroso di oltre duemila anni.

La fusione del commento fuori campo, dei suoni, delle luci e dei colori saranno la guida dello spettatore che verrà accompagnato a rivivere il mistero della nascita di Gesù. Si assisterà così alla rievocazione dell’annunciazione dell’angelo a Maria, seguiranno poi le scene della visita a S. Elisabetta, il sogno di Giuseppe, il viaggio di Maria e Giuseppe verso Betlemme per il Censimento voluto dall’Imperatore romano Cesare Augusto e la loro infruttuosa ricerca di un alloggio, culminando con la coinvolgente e toccante nascita di Gesù nella grotta, a cui seguirà infine l’omaggio dei pastori ed il sopraggiungere dei tre Magi a cavallo guidati da una stella.

Alla rappresentazione prenderanno parte circa cento figuranti, tutti in costume d’epoca che oltre a narrare l’evento faranno rivivere antichi mestieri come il falegname, l’arrotino, il lanaio, il cestaio, il fabbro. Non cambiano, ovviamente, gli “attori” principali del presepe: il Bambino, la Madonna e l’angelo Gabriele, e poi San Giuseppe, S. Elisabetta ed i Re Magi.

Appuntamento dunque a Sora il giorno 26 Dicembre alle ore 18:00 per assistere alla rievocazione della venuta del figlio di Dio.

La visione non deluderà, assicurano gli organizzatori, oltre che un momento comunitario di ascolto del vangelo e di riflessione religiosa sarà un’occasione di arricchimento culturale.

Gli organizzatori precisano che in caso di avverse condizioni meteo, la rappresentazione sarà spostata a Domenica 29 ore 18:00.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.499
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
1
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

1.008
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
2
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

735
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
3
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
29.309
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.178
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.273
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.894
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.997
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".