SORA – Torna l’attesissima “Passione di Cristo”

Appuntamento Domenica 14 aprile ore 20.30 Piazza Mayer Ross.

Domenica 14 aprile 2019 alle ore 20.30, nell’originale e incantevole scenario di piazza Mayer Ross sarà ambientata la “Passione”. Anche quest’anno la “Passione di Cristo”, organizzata dal Comune di Sora con la direzione artistica dell’Associazione Culturale “Trecentosessantagradi”, tornerà in scena in questa suggestiva cornice con una formula arricchita però da alcune novità. Infatti nell’edizione 2019 sarà posta l’attenzione anche sulla sofferenza del cristo, sul suo essere uomo, con tutte le annesse paure e fragilità. Un vero e proprio Golgota naturale avrà luogo nel centro storico, con un allestimento raffinato e innovativo, nel quale tradizione e tecnologia si fonderanno in uno scenario eccezionale.

L’Associazione “Trecentosessantagradi” continua quindi a stupire, moltiplicando le idee ed anche gli sforzi organizzativi: grande attenzione sarà posta alla recitazione dal vivo, alla cura dei costumi da parte dello stilista Rocco di Passio.

Inoltre luci, sonorità ed un mapping scenico sempre più realistico grazie alla stessa tecnica in 3D utilizzata per celebrare il restauro della Fontana di Trevi accompagneranno le varie fasi di uno spettacolo unico. Un particolare ringraziamento va ad Alessandro Spaziani che suonerà in alcuni momenti della manifestazione, alle ballerine Lucia Kofler e Valentina Montebello e alla Eventi X per l’accurato Mapping.

Il Sindaco Arch. Roberto De Donatis e l’Assessore alla cultura nel rinnovare l’invito ad assistere allo spettacolo porgono “un ringraziamento particolare all’Associazione “Trecentosessantagradi”, agli artisti e tutti coloro che stanno collaborando a vario titolo alla riuscita della manifestazione che raccoglie da anni consenso di pubblico e critica richiamando in città anche molti turisti”.