SORA – Un concerto in memoria di mons. Bruno Antonellis e del m° Gianni Venditti

“Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta!”. Domenica 10 Novembre ore 17.00, Chiesa di Santo Spirito, Armonie di Valleradice in concerto.

Ci sono uomini che sono destinati a restare per sempre nel cuore delle persone che li hanno incrociati nel cammino della vita, ci sono uomini che lasciano il segno nel tessuto sociale ed emotivo di una città in cui hanno vissuto ed operato: in pochi ci sono riusciti come mons. Bruno Antonellis ed il m° Gianni Venditti nella città di Sora.

È con estrema riconoscenza e devoto rispetto che l’Associazione culturale Armonie di Valleradice, nell’anno in cui celebra il decennale dall’inizio della sua attività, vuole omaggiare la memoria di due personaggi così importanti e speciali. Lo farà con l’esecuzione della Messa da Requiem di G. Fauré, uno dei massimi autori della musica francese del periodo romantico. La scelta è stata dettata da un motivo particolare: la partitura del compositore francese è contraddistinta da tratti di estrema dolcezza ed estatica contemplazione del passaggio alla vita ultraterrena, senza i tipici tratti di grandiosità e forti tinte che caratterizzano le messe da requiem degli altri compositori del periodo romantico.

Nessuna partitura è sembrata più aderente alla vita e alla dolcezza di questi due grandi protagonisti del passato recente della città di Sora. La cornice sarà la Chiesa di Santo Spirito, nel cuore della parrocchia di Santa Restituta, in cui mons. Antonellis e il m° Venditti hanno operato e profuso il loro esempio e la loro opera. Domenica 10 Novembre, ore 17.00, nella Chiesa di Santo Spirito dunque si potrà partecipare, più che a un concerto, al collettivo ricordo commosso e riconoscente di figure ed esempi destinati a restare in eterno nei cuori di chi li ha conosciuti.

Armonie di Valleradice

CRONACA

Incidente a Carnello, interviene l'elisoccorso

L'impatto si è verificato nella zona di Pantano-Ruscitto.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

POLITICA

SORA - Incendi boschivi, l'ordinanza del Sindaco De Donatis

Il documento divulgato dal Municipio.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

SCUOLE

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa ...

CRONACA

SORA - Asilo Nido "Santucci", il saluto dei bambini della sezione "Divezzi - anno scolastico 2019/2020"

Il Sindaco Roberto De Donatis ha consegnato personalmente i diplomi di fine percorso agli alunni presenti, accompagnati dai loro genitori.

SPORT

Vis Sora Femminile al trio Dercosi-Persichini, Fava e Busca

Si punta a ufficializzare in breve tempo delle nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale ...

CRONACA

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto ...