5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 857 VOLTE

Sora, un weekend ricchissimo di appuntamenti

Sarà un week end ricco di appuntamenti quello che la Città di Sora si prepara a vivere. Il Sindaco Ernesto Tersigni e l’Assessore alle Politiche Culturali Andrea Petricca invitano cittadini e turisti a visitare le strade della città per assistere agli interessanti eventi in programma. Eventi che per il loro valore artistico, culturale e sportivo sono stati patrocinati dal Comune di Sora.

Sabato 9 giugno 2012 la musica sarà la protagonista della serata. Nella centralissima Piazza Santa Restituta, alle 21.00 prenderà il via “Come d’in Canto”, la manifestazione musicale a cura dell’Associazione Musicale e Culturale “Con-Sonanze” in collaborazione con l’Istituto “S. Giovanna Antida” di Sora. Madrina d’eccezione della serata sarà l’ex Miss Italia e attrice Denny Mendez. Protagonisti dello spettacolo 22 bambini, di età compresa fra i 6 e 14 anni, che interpreteranno diversi tra i più grandi successi della musica italiana. Durante alcune esibizioni, si potranno ammirare anche le bellissime coreografie portate in scena dal “CentroDanza” di Monica Lupi.

Sabato 9 giugno, alle ore 18.00, secondo un’antica tradizione, prenderanno il via i lavori dell’Infiorata del Corpus Domini, l’opera artistica che sarà possibile ammirare domenica 10 giugno. Il tappeto di immagini colorate, ispirate ai temi della cristianità, coprirà un percorso di 700 metri, snodandosi lungo via Branca, piazza Esedra, Corso Volsci e piazza Indipendenza.
Domenica 10 giugno, anche all’interno della Chiesa Cattedrale S. Maria Assunta di Sora, sarà realizzata un’infiorata nella navata centrale. Nella Chiesa Cattedrale alle ore 18.30 è prevista la solenne Celebrazione Eucaristica officiata dall’Arcivescovo, Mons. Filippo Iannone, Amministratore Apostolico della Diocesi di Sora Aquino Pontecorvo. A seguire la tradizionale processione con il Santissimo Sacramento che percorrerà le vie cittadine. All’interno della Chiesa di Santa Restituta ricordiamo che fino a domenica 10 è visitabile la Mostra dei Gonfaloni del Corpus Domini.

Domenica 10 giugno 2012 si terrà la Festa di Fido “Trofeo Giuseppe Capobianco”. La manifestazione, che è giunta alla sua quinta edizione ed avrà come location Parco Valente, è organizzata dall’Associazione Cinofila dei Volsci. Potranno partecipare all’evento tutti i cani: meticci, di razza, con e senza pedigree. All’interno della manifestazione è previsto un momento dedicato ai più piccoli: il “BaBY contest” in cui i bambini verranno coinvolti con il loro cani come espositori e verrà giudicato il rapporto che hanno instaurato con il loro animale.

Le iscrizioni prenderanno il via alle 8.30 fino alle 10.30. quindi, inizieranno i giudizi. Alle 15.30 il gran finale con i primi classificati e quindi il “best in show”. Quest’edizione è stata intitolata a Giuseppe Capobianco, un amico dell’Associazione Cinofila dei Volsci ed amante dei cani. L’Associazione Cinofila dei Volsci è nata 2004 per desiderio di amici con una passione in comune, e anche da una esigenza oggettiva: sviluppare la cultura cinofila in ogni suo settore. L’associazione si propone di salvaguardare la salute e la cura dei nostri amici a quattro zampe e di sviluppare una cultura che spazia dall’addestramento all’utilizzo dei cani in vari settori dal lavoro alla bellezza e utilità sociali.

Anche lo sport è protagonista del week end. Domenica 10 giugno arriva a Sora la terza tappa del Giro Ciclistico d’Italia, categoria Dilettanti – Under 27. Dopo il grande successo dell’anno scorso con la partenza della 5^ tappa del Girobio 2011 (Sora – Campo Imperatore), per il secondo anno consecutivo il Giro d’Italia di ciclismo, categoria Dilettanti – Under 27, è protagonista a Sora con l’arrivo della terza tappa, Notaresco (Teramo) – Sora.

A seguito dell’ottima organizzazione messa in campo dal team dell’Associazione Sportiva Ciclisti Sorani nella tappa dell’anno scorso, il Patron del Girobio Giancarlo Brocci ha scelto nuovamente la città di Sora quale teatro dell’arrivo di una frazione del Girobio 2012.
La bella novità, in attesa dell’arrivo della tappa, sarà l’evento “Gimkana Giovanissimi al Girobio”, una promozionale per bambini, categoria Giovanissimi (età 7 – 12 anni), che si terrà nella zona dell’arrivo della tappa, con ritrovo delle squadre alle ore 10 e partenza alle ore 11,30.

La terza tappa partirà da Notaresco (Teramo); quasi 200 i chilometri da percorrere (dei 1351 complessivi), la frazione più lunga di questa edizione del Girobio, con non poche insidie e possibili sorprese. Negli ultimi 50 km di gara gli atleti da Pescasseroli si porteranno al bivio di Opi, quindi inizieranno la salita che li porterà al valico di Forca d’Acero (quota 1542 s.l.m.), dove è posto il terzo GPM della giornata, il secondo di prima categoria. Da lì una lunga discesa, molto impegnativa, che porterà i ciclisti a Sora. L’ultimo km è posto all’inizio di via Lungoliri Cavour, alla fine della quale i ciclisti svolteranno a destra per immettersi su via Matteotti dove è posto l’arrivo (zona San Rocco), previsto intorno alle ore 15.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu