SORA – V tappa “Dai Segni ai Sassi”, l’arrivo in città

Nell’ultimo tratto di strada, si è unito al gruppo il campione arpinate di handbike Fabrizio Bove.

Come annunciato e non al più tardi delle 18.00 di mercoledì 28 agosto, il gruppo di atleti e volontari della Polisportiva Disabili Valcamonica in handbike, carrozzina a spinta, tandem per non vedenti, sono giunti a Sora nei pressi del parco “A.Valente” per la quinta tappa della maratona lunga 1.200 km “Dai Segni ai Sassi”.

Ad attendere gli atleti l’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio, l’Assessore alle Politiche Culturali , la consigliera e il dott. Valentino Cerrone dello staff del Sindaco, il responsabile del Centro Sportivo Italiano di Frosinone Roberto Rosa, l’arbitro nazionale di calcio CSI Rino Di Pierluigi e la Vicepresidente dell’Associazione A.Gen.Di di Sora Francesca Ganadu.

Nell’ultimo tratto di strada, si è unito al gruppo della Polisportiva Disabili Valcamonica l’atleta locale maglia rosa del Giro d’Italia in handbiche, Fabrizio Bove.

CRONACA

SORA - Fulmine colpisce la montagna e provoca un incendio

L'episodio nel pomeriggio di oggi durante un forte temporale.

NECROLOGI

È venuta a mancare Pasqualina Gulia (Lina)

Si è spenta a Sora, presso l'Ospedale SS. Trinità.

EVENTI

"Coronavirus: la Terza Guerra Mondiale è contro un nemico invisibile", presentazione a Sora per il libro di Gianluca Pistore

Per consentire un’ampia diffusione della manifestazione, la presentazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook del Comune di ...