SORA – Vinciguerra sulla vicenda migranti: «Il diverso fa paura»

Dura nota del consigliere comunale sulla questione accoglienza.

«Ancora si parla di migranti che a Sora creano il panico e per loro “la pacchia anche qui è finita”. Da bravo cagnolino che segue il capo branco o il padrone, l’ignorante Mollicone, oltre ad occuparsi saltuariamente di aiuole, piante, marciapiedi e qualche pacco dono per il S.Natale, si permette di parlare dei MIGRANTI, non conoscendo nulla della storia, della geografia, delle lotti di questi poveri disgraziati. Ma questo individuo ha mai sentito l’odore di nafta che hanno addosso queste persone che fuggono dalla fame, dalle guerra, dalla miseria?

Ha mai visto o toccato le membra flaccide, gli occhi spenti dalla fatica e dalla paura di una traversata che non sanno mai quando finirà? Si è mai reso conto della speranza e della immensa gioia che riusciamo a dargli una volta giunti in Italia? Mollicone e company pensino di più alla vera integrazione che chi è diverso da noi può solo migliorarci, può solo farci capire come si può vivere con semplicità.

Lui continua ad aver paura che la notte arrivano i neri, ma non può sapere che invece arrivano dei poveri disgraziati che finalmente trovano un pasto caldo, un letto ed un lenzuolo e molti di loro non hanno mai visto. Certo che Sora può badare ai circa 250 neri che attualmente ospita. Ancora di più, è riuscita a coinvolgere queste persone, nere, a lavorare per la nostra comunità. Come li definirà i circa 30 neri che la mattina puliscono, sistemano le nostre strade? Andrà gridando che stanno rubando il lavoro ai nostri figli.

Oggi qualcuno chiude i porti, domani ai neri non sarà permesso di portare i figli nelle scuole o di frequentare ed essere curati nei nostri ospedali perché hanno la tubercolosi o la scabbia. Come lo commisero, non sa neanche di quello di cui parla visto che in un anno nel nostro ospedale non abbiamo registrato un solo caso di TBC e per quanto riguarda la SCABBIA con una banale saponetta può stare tranquillo. Un’ultima storia di vita vissuta. L’ultimo nero ucciso in Calabria, da un……….

Era un ladro perché stava rubando delle lamiere da una discarica abbandonata. Voleva semplicemente fare un tetto più confortevole alla sua casa di plastica. Io continuerò a preferire i NERI che hanno voglia di vivere in una società sana ed includente. Spero che la vostra campagna elettorale sia finita perché non vi porterà nessun giovamento». È quanto dichiara in una nota il consigliere comunale, .

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.352
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
1
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

959
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
2
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

644
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
3
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
29.267
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.171
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.119
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.873
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.976
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".