1’ di lettura

CRONACA

Sora, “Violazione della Sorveglianza Speciale di Pubblica sicurezza”: un arresto

L'operazione della Squadra Anticrimine del locale Commissariato di P.S.

«Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Sora, la scorsa settimana, ha tratto in arresto un uomo di Cervaro, risultato gravato dalla misura di prevenzione personale della Sorveglianza Speciale di Pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno presso il predetto comune del cassinate.

Il quarantaquattrenne, originario del Piemonte gravato da numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di armi ed in materia di stupefacenti – si legge nella nota divulgata oggi dalla Questura di Frosinone – è stato sorpreso dal personale della Squadra Anticrimine del locale Commissariato di P.S. mentre si aggirava per il Centro volsco in compagnia di un’altra persona, anch’essa con a carico diversi precedenti di polizia.

Considerate le circostanze, riscontrato che lo stesso è incorso nell’ennesima violazione dell’obbligo di soggiorno connesso alla misura di prevenzione alla quale è sottoposto, nonché nella violazione delle prescrizioni imposte dalla stessa, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari ed allo stesso è stata anche applicata la misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel comune di Sora per 3 anni».