6 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 1.832 VOLTE

“SORA VIVE SORA”: cittadini e turisti riempiono la città per una domenica speciale

Grande successo per la kermesse “SORA VIVE SORA”, il contenitore di eventi nato dalla sinergia tra l’Assessorato allo Sport e l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Sora che si è dispiegato nella giornata di domenica 14 maggio 2017. Tantissimi cittadini e turisti hanno assistito agli eventi in programma.

Presso l’impianto “G. Panico”, dalle ore 10.30 alle ore 16.00, si è tenuto il 2° Torneo di Mini Rugby – Città di Sora “Memorial Manuel Carnevale” categorie U8 U10 e U12, organizzato dall’ASD “Volsci Rugby Sora. La “1° Gran Fondo Val di Comino”, curata dall’ASD “MB Lazio Ecoliri”, ha preso il via alle ore 9.00 da Piazza S. Restituta.

L’Associazione Motoamici e Desmo Ducati MC ha organizzato la “Moto Benedizione 2017” con partenza da Piazza Indipendenza, alle 10.00, alla volta del Santuario della Madonna di Canneto. A Carnello, dalle ore 16.30, in Piazza M.T. Cicerone, è andato in scena lo spettacolo “La festa della mamma. Un bouquet di …facezie, voci e suoni”, a cura dell’Officina della Cultura.

Per l’intera giornata, Viale XX Settembre è stato animato da “SORANTIQUA: Mercatino dell’Antiquariato, Artigianato, Collezionismo e Modernariato”. La giornata si è chiusa alle ore 18.00, in Piazza Santa Restituta, con la cerimonia di premiazione delle eccellenze sportive del territorio, a cura del Comune di Sora.

A consegnare i riconoscimenti l’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti, l’Assessore allo Sport Stefano Lucarelli e la Consigliera delegata alle Pari Opportunità Serena Petricca. Per l’Associazione Bocciofila Primavera ha ricevuto il premio “SORA VIVE SORA” il Presidente Giuseppe La Posta. Un riconoscimento speciale è andato ad Alessandro Pallisco, dipendente del Comune di Sora, che parteciperà al Campionato Internazionale di non vedenti in barca a vela senza accompagnatori in programma a Salerno dal 16 al 20 maggio 2017.

Premiato Saverio Lo Presti, membro della Funakoshi Karate Sora ASD, che ha conquistato la medaglia d’oro nel kata, categoria “bambini”, ai Campionati Europei di karate 2017. Sul palco si sono esibite e sono state premiate le Monster Kids, le Big Deal, le Funny Beat e le Smile Crew della Felix Factory Dancing che hanno mietuto successi al livello internazionale e nazionale, raccogliendo trofei e consensi di pubblico.

Il riconoscimento “SORA VIVE SORA” è andato anche a Giorgio Bruni, podista atleta mezzofondista dell’Atletica Sora e arbitro di calcio che ha vinto il Trofeo Scarpa d’oro, Gara Internazionale disputata nel mese di marzo a Vigevano ed al momento è in corsa per la vittoria finale del Campionato Italiano di corsa su strada per arbitri di calcio.

Premiate anche le eccellenze calcistiche: la squadra di calcio a 5 Legio Sora che è approdata in Serie C2 e la Sora Calcio che è passata dalla I Categoria alla Promozione, stravincendo il campionato.

È stato il fratello Roberto a ritirare il premio destinato a Sandro Polsinelli, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Tiro al Piattello, specialità Fossa Universale, in questi giorni impegnato nella preparazione finale delle Squadre Azzurre in vista dell’ormai prossimo Campionato d’Europa.

La cerimonia, presentata dalla giornalista Ilaria Paolisso, è stata impreziosita dalle esibizioni della cantante sorana Benedetta Catenacci, stella del programma televisivo di Rai 1 “Ti lascio una canzone”. L’Assessore Gemmiti ha consegnato il premio “SORA VIVE SORA” alla giovanissima interprete, vincitrice di concorsi nazionali e futura protagonista di “Circus Jr”, grande show televisivo made in USA in cui gareggeranno 32 coppie composte da artisti tra i 6 e i 18 anni provenienti dalle scuole del circo e dal mondo della musica leggera di ben 16 nazioni diverse.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu