venerdì 21 dicembre 2012

SORA vs TURRIS: in arrivo 300 tifosi corallini per il big-match del Tomei. Frasca: “Gara fondamentale per il nostro futuro”

Si stima che saranno almeno 300 i tifosi corallini che da Torre del Greco partiranno alla volta di Sora per assistere al big-match della 17a giornata di andata del Campionato di Serie D Girone G tra i bianconeri di casa e la Turris. La conferma arriva dalla società volsca, che invita, altresì, gli sportivi bianconeri ad essere presenti in gran numero sugli spalti del Tomei per una giornata che si preannuncia bella ed intensa come ai vecchi tempi. Poco fa abbiamo sentito telefonicamente lo storico dirigente bianconero Antonio Frasca, che attraverso Sora24 ha voluto rivolgere il suo appello alla tifoseria:

“Il momento non è roseo, ne siamo tutti consapevoli. La partita di domani (Sabato 22 ndr) sarà fondamentale per il futuro della squadra e della società. Alle 14,30 sapremo quanto amore c’è ancora nel cuore di molti tifosi sorani per questa gloriosa Maglia. In questi anni tutti, chi prima chi dopo, chi più chi meno, ci siamo allontanati dal capezzale del Sora. Ora è arrivato il momento di cancellare il passato e costruire il futuro, un futuro ancora più grande di quello che abbiamo vissuto negli anni ’90. Il 26 Giugno del 1994, battendo la Turris, conquistammo la promozione in C1; domani, se vincessimo ancora una volta con i corallini, potremmo dare il via alla quarta parte del Sogno Bianconero. La squadra, nonostante l’assenza del bomber Piotr Branicki, sfodererà una prestazione maiuscola, ne sono sicuro. Ma oltre alla vittoria sul campo, vorrei soprattutto vedere il Tomei ribollire di passione, quella passione che tanti anni fa mi fece perdere la testa per il Sora nonostante io fossi di Isola Liri. Pertanto chiedo ancora una volta a tutti i tifosi, storici o giovanissimi, di venire al Tomei con sciarpa e bandiera per sostenere la Maglia bianconera.”

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu