sabato 12 maggio 2012

Sora24 sbarca in Spagna grazie agli ambasciatori del Certamen: Maria Dolores Limo Escura nuova corrispondente iberica

Con estremo piacere oggi pomeriggio sono stato in compagnia dei 20 ambasciatori del Certamen Ciceronianum Arpinas e del loro presidente e mio amico Valentino Gabriele. Il contributo di questi volontari, è bene sottolinearlo, è preziosissimo per la riuscita del Certamen. Perchè il magister Valentino ed i suoi ambasciatori fanno da orientamento e guida ai certaministi nei giorni della consolidata kermesse culturale. Li accompagnano negli spostamenti dagli alberghi da Fiuggi ad Arpino, organizzano feste ed eventi. Insomma fanno da Cicerone, è proprio il caso di dirlo, a  studenti e professori accompagnatori i quali si godranno visite guidate ad Arpino, Boville Ernica, Fontana Liri, Formia, Guarcino, Isola del Liri, Paliano, Vico nel Lazio e l’Abbazia di Montecassino, mostre e concerti. Parlando del Certamen con Valentino quest”ultimo mi ha regalato una chicca delle sue: “Lo sai che noi ambasciatori abbiamo una rappresentante in Spagna? Si chiama Maria Dolores Limo Escura. Ha stretto il gemellaggio tra gli ambasciatori del Certamen e la Società Spagnola di Studi Classici. Il suo presidente è qui ad Arpino insieme a lei”, mi dice Valentino che orgogliosamente aggiuge: “Visto? Più le istituzioni si tirano indietro, più gli ambasciatori diventano protagonisti”. E mi indica i suoi ragazzi. Giovani volontari che non prendono un euro di rimborso, “ma il guadagno è a livello umano, è una passione”, assicurano Claudio Sera e Luana Sementilli ambasciatori e studenti universitari di Arpino. “Solo stando all’interno si riesce a capire ciò che c’è dietro il Certamen”, aggiunge Greta Mastroianni, 18enne arpinate che studia a Roma. “Il bello è che si crea un’atmosfera calda – spiega l’ambasciatore di Arpino Emanuele  Ricci – i ragazzi arrivano qui spaesati , ma dopo 3 giorni vanno via in lacrime. Appena giunti sono molto concentrati sulla gara di latino. Poi alla fine restano tutti quanti legati a noi, al territorio. La sera si va a ballare in discoteca, si scherza, si diventa amici. In albergo vengono messi studenti di diverse nazioni per favorire gli scambi interculturali. Ci si conosce, si resta in contatto, anche dopo il Certamen, via mail con twitter e facebook“.

Ebbene qualcosa di simile è successo anche a me…A bordo della mia auto, io e il magister Valentino ci siamo recati presso la splendida acropoli di Civitavecchia, nella parte alta di Arpino. Qui mi presenta il presidente della Società spagnola di studi classici, il professore Esteban Berchez Castano, e l’ambasciatrice trade union con la Spagna Maria Dolores Limo Escura. Subito dopo la foto di rito sotto l’arco a sesto acuto quest’ultima si avvicina e mi dice. “Vorrei mandarti un mio articolo sul Certamen come posso fare? Io seguo dalla Spagna le notizie di qui sul web, attraverso un sito”,  “Sora24?” Gli faccio io. “Si proprio quello”. “Beh, veramente sono il direttore…è tutto ok”. Dò a Maria Dolores il bigliettino con l’indirizzo online di Sora24. Mi sorride contenta, saluta calorosamente, al pari del prof di Valencia.

Forza del web e magia del Certamen!

Dopo la nostra Cinzia Uriati , bravissima corrispondente dagli Stati Uniti , abbiamo una nuova Ambasciatrice dalla Spagna.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu