lunedì 15 ottobre 2012

Sorani attenzione a non farvi male (di Sacha Sirolli e i lettori di Sora24)

“A tutti i cittadini sorani e non: attenzione a non farvi male, a non cadere, scivolare, non salite sulle scale (neanche per le olive). Tutto questo perchè? Chiude ortopedia. Che schifo”. L’incipit non può essere diverso e lo rubo dal commento su facebook di Gianluca Lombardi un nostro lettore. Stasera un noto politico sorano, di cui non faccio il nome per questione di privacy, mi ha chiamato a telefono dicendomi: “Ho sentito un medico che mi ha avvertito: da lunedì prossimo ortopedia non è più operativa. Ma è possibile? Che schifo!”.

Su questa vicenda, il reparto di ortopedia a rischio chiusura al SS Trinità, è assordante il silenzio della politica. Proprio la politica, più dell’Asl, avrebbe potuto fare molto per l’Ospedale di Sora attraverso le deroghe sulle assunzioni, ma evidentemente in questi anni alla Pisana hanno avuto altre priorità. La Regione Lazio era più affaccendata in altre faccende, più importanti e impellenti, piuttosto che concedere personale medico al lontano ospedale di Sora. Sta di fatto che di soldi da spendere in nuovi contratti e stipendi a medici e infermieri da utilizzare per potenziare i reparti del SS Trinità non c’è stata l’ombra in nome dei tagli, del rigore e del piano di rientro del deficit che attanaglia la sanità laziale.

Lacrime, sangue e sacrifici che stridono con l’opulenza dei recenti scandali degli ex capigruppo Pdl e Idv accusati di peculato su cui indaga la Procura di Roma, che contesta a Fiorito e Mariuccio qualcosa come 2milioni di euro (1,3mln+0,7mln) in totale. Quanti medici e infermieri si sarebbero potuti pagare con 2.000.000 di euro, cifra a 6 zeri? Mi viene il capogiro. Anche perché ora ci troviamo a scrivere dell’ennesimo reparto, ortopedia, a rischio chiusura, in quanto lunedì prossimo scade il contratto di un medico a tempo determinato e nessuno dovrebbe rimpiazzarlo. Non ci sarebbero i soldi, poi c’è il blocco delle assunzioni, la spending review. Vabbè, ma allora le tasse che le paghiamo a fare mi chiedo, se poi ci tagliano i servizi? Insomma hanno ragione i lettori di Sora24 quando su Facebook scrivono: “Staremo più attenti a non farci male”, firmato Valentina Marcoccio Donato Alviani.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu