1’ di lettura

«Sorani sempre più poveri. Chiediamo una rivoluzione di idee intelligenti»

Prezzi degli immobili in discesa a Sora, in un anno -6.65%. L'analisi di Pio Conflitti, presidente del comitato commercianti, e di Camillo Grossi, coordinatore Piano pedonalizzazione.

I dati degli istituti immobiliari sono impietosi, l’andamento dei prezzi degli immobili a Sora è in discesa, la differenza tra luglio 2019 e luglio 2020 è meno 6.65%. Se facciamo un confronto tra il prezzo di vendita medio degli immobili a Sora che è di euro 838, con quelli di Cassino euro 1.203 e di Frosinone euro 1.141, ci poniamo con un pesante meno 30% e meno 25%. Gli immobili a Sora sono 12.197 e i proprietari in un anno, hanno perso circa 48 milioni di euro. Una cifra stratosferica anche considerando l’anno particolare che stiamo vivendo.  Non va meglio per gli affitti: “Il prezzo richiesto per gli immobili in affitto a Sora è di € 3,80 mensili al metro quadro, rispetto ai € 5,74 della media provinciale.”

Qualcuno penserà: le case a poco prezzo e gli affitti poco cari son un fatto positivo! Purtroppo non è così. E’ invece un indice della scarsa disponibilità di denaro in circolazione e della mancanza di giovani che vogliono mettere su famiglia. L’età media degli abitanti a Sora è di 44 anni, gli anziani che vivono soli sono il 22%, gli abitanti nel 2018 erano 25.956 mentre le famiglie 10.496, piccole famiglie ed età elevata. In queste condizioni la propensione all’acquisto è molto bassa.

Non finisce qui, i prezzi bassi soprattutto nel centro storico attirano una popolazione povera e spesso ai margini della società che si concentra in un quartiere già privo di servizi e in una città male organizzata sotto ogni profilo. Questo causa un ulteriore decremento del valore delle abitazioni, parallelamente aumenta il degrado. La fine di questa spirale è l’allontanamento dei residenti storici. E’ sempre più urgente la necessità di fare una “rivoluzione di idee intelligenti” nessun grande progetto costoso e improponibile, massima trasparenza e condivisione con le associazioni del territorio. Bisogna che le amministrazioni e gli amministratori comunali ascoltino le esigenze dei cittadini, quelle esigenze che favoriscono il BENE COMUNE e non le esigenze degli amici.

Noi ci stiamo attivando con proposte concrete e realizzabili in pochi anni, la pedonalizzazione del centro storico di Sora, la creazione di una rete di piste ciclabili, parcheggi a raso dove possibile, per sopperire alla carenza dei parcheggi. Il momento di agire è adesso e noi non ci tireremo indietro. Nelle prossime settimane prepareremo nuove iniziative chiamando i cittadini a sostenerle.

Fonte dati:

https://ugeo.urbistat.com/AdminStat/it/it/demografia/dati-sintesi/sora/60074/4
https://www.immobiliare.it/mercato-immobiliare/lazio/sora/
Quotazioni Stime Valutazioni Immobiliari Mq sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...