ROMA – Dramma sotto la metro a Tiburtina, uomo si spara davanti ai passanti

Attimi di terrore alla fermata della Metro B nei pressi della stazione ferroviaria.

Tragedia oggi pomeriggio alla fermata della Metro B “Stazione Tiburtina”. Un uomo si è ucciso con un colpo d’arma da fuoco alla testa. Stando alla ricostruzione della vicenda, poco prima di compiere l’insano gesto l’aggressore aveva accoltellato e sottratto la pistola a una guardia giurata in servizio presso lo scalo ferroviario.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari ed il personale medico del 118, che hanno provveduto a stabilizzare il vigilante trasferendolo nel vicino Policlinico Umberto I, dove è arrivato in gravi condizioni.

Non si conoscono i motivi che abbiano spinto il suicida all’insano gesto. Sul posto le forze dell’ordine stanno svolgendo i rilievi del caso cercando di ricostruire la dinamica e le cause dell’accaduto. La persona deceduta sarebbe straniera.

SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.