44" di lettura

EVENTI E CULTURA

Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto: tre prestigiosi ruoli per il baritono sorano Alberto Petricca

Un settembre magico per il cantante lirico di Sora.

È entrata ormai nel vivo la 76ma Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell’Umbria che vede protagonisti i cantanti vincitori o idonei dei Concorsi “Comunità Europea” per giovani cantanti lirici di Spoleto 2021 e 2022.

Il baritono sorano Alberto Petricca, risultato idoneo nel 2021, dopo il successo della scorsa stagione sarà impegnato in molte delle produzioni di quest’anno.

Dal 9 all’11 settembre, sarà Don Chilone nell’Ammalato immaginario di Leonardo Vinci – un intermezzo del ‘700 napoletano in scena in dittico con La franchezza delle donne di Giuseppe Sellitti. Dal 13 al 20 settembre, invece, debutterà nella parte del libertino Don Giovanni nel celebre dramma giocoso di Wolfgang Amadeus Mozart. Per concludere, dal 21 al 24 settembre sarà il toreador Escamillo nella Tragédie de Carmen – un adattamento della celebre opera di Bizet.