giovedì 4 ottobre 2012

Stay hungry, stay foolish, stai nella Regione Lazio…(di Sacha Sirolli)

“Se entro il 10 ottobre non saranno sbloccate le risorse necessarie – visti i fiumi di denaro regionali che anziché a finanziare il sociale sono  serviti solo ad “ingrassare” qualche politico locale –  saranno loro che fermeranno i servizi”.

A scriverlo in una nota sono i lavoratori, sindacalisti, coop e consorzi che operano nel sociale a Sora e nei 27 comuni del distretto C.  La Regione Lazio, quella dello scandalo Fiorito, non manda da anni i soldi stanziati per il sociale all’Aipes. Che in attesa di 4 milioni d’euro ha le casse in rosso ed è esposta in banca. Risultato: lavoratori senza stipendio da 8 mesi e servizi sociali a un passo dalla sospensione delle attività mentre si scrivono fiumi d’inchiostro su cene a base di ostriche e champagne.

Intanto sono stati sequestrati beni per 1,3 milioni d’euro a Fiorito ancora in carcere a Regina Coeli. Sigilli alla Villa al Circeo e alla jeep dell’ex capogruppo Pdl alla Regione. Leggo su ilmessaggero.it , il Gip:”Villa al Circeo con fondi Pdl”. E poi la ex di Fiorito: “Tempo per la mia incolumità”. Bah, solo stamattina sono rimasto di sale nel leggere la prima de Il Messaggero nazionale del 4 ottobre 2012. In prima pagina c’è ampio spazio per Samantha Weruska Reali. Titolo: “La ex di Fiorito: io, assunta senza saperlo”. Nel suo pezzo la giornalista Valentina Errante attacca così: “Nessun contratto, nessun accordo. Solo i soldi sul conto. E così anche Samantha Weruska Reali, ex di Francone, entra nella squadra dei beneficiati (oltre 7mila euro accreditati) a propria insaputa”. Una squadra composta tutta da personaggi della politica nazionale influenti, da Scajola a Bossi, o amici/amiche dei potentissimi della casta. Per loro incarichi, ricchi premi, soldi e case a sorpresa. Per i lavoratori sociali del sorano niente stipendio nonostante abbiano regolarmente prestato servizio per quasi un anno. Perciò io penso che tra i pochi in Italia che abbiano preso alla  lettera il guru della Apple Steve Jobs ci siano molti politici che albergavano fino a ieri alla Pisana: “Stay hungry, stay foolish (sii affamato, sii folle) e nella versione nostrana – per chi lavora e non viene pagato e chi viene pagato ma è assunto senza saperlo – aggiungerei: “stay nella Regione Lazio!”…Saluti e alla prossima

  Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu