1’ di lettura

Strepitoso successo in rete per il nuovo brano dell’autore sorano Massimiliano Di Vito. Ecco il clip e tutti i protagonisti!

È online da pochissime ore e ha già raggiunto migliaia di visualizzazioni, sulla scia del videoclip “Tra sentimenti e noia” uscito la scorsa estate. Stiamo parlando di “Spengo la tv”, nuovo brano dell’autore sorano Massimiliano Di Vito. Un brano, arrangiato assieme a Simone Fiorletta con la collaborazione di Gianluigi Farina, coautore, reso particolare innanzitutto grazie all’interpretazione di dieci artisti, tutti della nostra provincia.

“Ho voluto questo progetto per continuare il percorso iniziato tempo fa; credo molto nello spirito d’insieme e stavolta sono andato alla ricerca di vecchie e nuove amicizie, per realizzare un progetto che amplificasse il senso dell’Unione, quella reale però…non quella che si cela dietro uno schermo” spiega Massimiliano.

“Grazie agli amici che hanno collaborato a questo progetto – (in ordine alfabetico) Sofia Borza, Nicolas D’Arpino, Jacopo Di Stefano, Barbara Margani , Stefano Rinaldi, Federica Roma, Angelo Sarra, per quanto riguarda i cantanti e Alex Castellucci, Manuel Coppola e Carlo Romano Grillandini, musicisti – sono riuscito nel mio piccolo a lanciare un messaggio contro l’indifferenza, parola chiave del brano. Ho cercato di smuovere la coscienza di chi ascolta; gli eventi tragici accadono, purtroppo fanno parte del ciclo della vita. Spesso alcuni si potrebbero evitare, ma chiunque nel proprio piccolo può fare qualcosa… chi ha i mezzi e le possibilità, a maggior ragione, dovrebbe farlo”.

Potete trovare il videoclip, ideato dal regista Andrea Olini e girato presso Industrie Sonore, su YouTube, sul canale Luznegra Film o sulla pagina ufficiale Facebook di Massimiliano Di Vito.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...