10 mesi fa

Superlega: il grande derby di questa sera tra Sora e Latina sarà offerto da Bruni Centro Cucine

Derby infrasettimanale per la Biosì Indexa Sora che in questo mese di febbraio è chiamata a disputare ancora altre cinque gare dopo il vincente anticipo televisivo dello scorso venerdì sera contro l’Exprivia Molfetta.Mercoledì alle ore 20,30 il PalaGlobo “Luca Polsinelli” accoglierà gli amici della Top Volley Latina per il nono turno di campionato, infrasettimanale a specchio che vedrà impegnate tutte le partecipanti alla SuperLega eccetto Piacenza e Vibo Valentia posticipate per via della diretta televisiva al giovedì.

L’importantissimo match, disputato tra amici ma che profuma di derby, sarà presentato e offerta da Bruni Centro Cucine Sora.

“L’Argos è una bellissima realtà del territorio che si dovrebbe sempre più consolidare – dice il signor Bruno Bruni -, ecco perché credo che tutte le piccole e medie imprese dovrebbero sposarne il progetto e renderlo proprio con partecipazione attiva. Quello che consiglio è ciò che l’azienda Bruni sta già facendo affinché questa bellissima favola continui per tutti. Con orgoglio facciamo sfoggio del nostro marchio sulle maglie d’allenamento della squadra come anche su quelle del servizio campo. Alla usuale pubblicità, per questa giornata abbiamo abbinato l’idea match program in quanto raggiungere il pubblico di Latina è una ottima operazione di marketing per la nostra azienda in espansione nel Lazio, Campania ed Abruzzo. Per cui domani ci troverete al PalaGlobo con un punto informativo nel quale si potranno avere tutte le informazioni sulla nostra attività commerciale, ma anche attraverso il volantinaggio e i gadget che regaleremo al pubblico. Ovviamente tutta l’azienda sarà presente sugli spalti a tifare e a vivere tutti i grandi valori e lo spettacolo che la pallavolo di Serie A offre”.

Entrando in tema gara, il centrale Andrea Mattei spiega che

“Latina è una squadra molto positiva anche se il suo rendimento è altalenante. Gioca molto bene la sua pallavolo come ha fatto vedere per esempio contro Modena, ma allo stesso tempo, alle volte fatica a ingranare bene la marcia.

Il gioco pontino è tutto nelle mani del suo palleggiatore, Sottile, ma un occhio di riguardo dobbiamo averlo anche per altri atleti esperti come Fei, Maruotti e Rossi il quale spicca bene a muro e in battuta.

Mi aspetto un match molto combattuto come del resto è stato quello del girone d’andata tra le loro mura amiche. Sora punterà sul giocare bene e soprattutto di squadra, quella squadra messa in campo lo scorso venerdì contro Molfetta formata anche da chi come me, subentrato dalla panchina, ha dato il suo contributo per vincere il quarto set nel quale eravamo sotto, e poi il match. I tre punti conquistati contro l’Exprivia sono stati fondamentali, tanto per smuovere la classifica ferma da troppo, tanto per dare una scossa positiva a tutti noi. Anche mercoledì sera dunque ci divertiremo in campo, per un assicurato spettacolo per chi è sugli spalti per vivere insieme a noi le emozioni del derby”.

L’aria al PalaGlobo è frizzante dopo il 3-1 con il quale i volsci hanno fermato la corsa dei pugliesi e iniziato la loro per un rush finale che ha bisogno di punti. Con i 3 intascati, Rosso e compagni hanno portato il bottino a quota 16 muovendo la loro classifica verso l’alto fino al dodicesimo posto.

La Top Volley è un gradino più su grazie alle 20 lunghezze accumulate in ventuno giornate. Domenica scorsa i pontini hanno portato la LRP Piacenza al tiebreak collezionando l’ottavo quinto set della stagione con una gara giocata a correte alternata da entrambe le formazioni che alla fine si sono divise la posta in palio.

Nel girone di ritorno Sottile e compagni hanno ottenuto due vittorie piene tra le mura amiche ai danni di Ravenna e Monza, mentre hanno portato al tie break, per poi cedere il quinto set, Modena, Molfetta e appunto Piacenza. Per migliorare la loro posizione e dunque chiudere nella miglior posizione possibile la regoular season, oltre a Sora dovranno far visita a Padova e Vibo Valentia, mentre dovranno ospitare al PalaBianchini, Perugia e Milano.

Entrambe le formazioni affronteranno la giornata con un unico obiettivo, fare punti per avvicinarsi più possibile alla zona playoff, con le dirette concorrenti quasi tutte impegnate in un turno dal non facile respiro con Molfetta che ospita Perugia, Ravenna che va a Civitanova, mentre in coda, alle spalle di Sora, Padova se la vedrà con Milano.

Appuntamento dunque con il derby laziale e quello tra i fratelli Bagnoli, Bruno allenatore della BioSì Indexa e Daniela della Top Volley, per mercoledì alle ore 20,30

al PalaGlobo “Luca Polsinelli”.

Biglietti in vendita al prezzo di € 14,00 presso il botteghino del PalaGlobo in via Ruscitto; Caffč Novecento – viale San Domenico; Bar Civico 41 – via Napoli; Papa Rossi – piazza Santa Restituta; Caffetteria del Corso – corso Volsci; Dolce & Caffč – via Veneto; Caffetteria del Borgo – via Giacomo Matteotti; Bar La Piazzetta – Centro Commerciale La Selva; Thuban Viaggi – via San Nicolola; Bar Pasticceria Facchini – piazza XX Settembre, Isola del Liri; Bar Gelateria Cinemateatro – via Lungoliri, Isola del Liri.

Oppure attraverso la comodissima opzione online su www.liveticket.it.

Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Biosì Indexa Sora

Commenti

wpDiscuz
Menu