11 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 310 VOLTE

Superlega: Sora parte bene ma poi perde 3-1. È la sesta sconfitta consecutiva, adesso è obbligatorio reagire

Ieri pomeriggio sarebbe stato importantissimo andare a punti, ma dopo aver conquistato il 1° set la Biosì Indexa Sora è stata sempre superata dalla Gi Group Monza, che si è aggiudicata i tre parziali successivi portando a casa l’intera posta in palio. Ripensando alle due gare tra brianzoli e volsci nessuno direbbe che tra le due squadre ci sono la bellezza di sedici punti di differenza. Ciononostante la matematica parla chiaro e dice che quella di ieri è stata la sesta sconfitta consecutiva per Sora, chiamata ora a una obbligatoria reazione d’orgoglio per evitare di mollare gli ormeggi e accettare il ruolo di Cenerentola del massimo campionato nazionale.

L’occasione è a portata di mano e si chiama Coppa Italia. Sei leoni in campo Mercoledì 11 gennaio a Modena, indipendentemente dall’esito finale della partita, trasmetterebbero fiducia a tutto l’ambiente, che non può essere perennemente felice e grato per la promozione nella Serie A del volley.

Bisognerà vendere carissima la pelle in terra emiliana, e magari sfruttare un’eventuale serata no dei padroni di casa, che può sempre capitare. Tutto questo per recuperare fiducia nei propri mezzi e preparare al meglio la gara di domenica prossima a Sora contro il Verona, nella quale bisognerà provare assolutamente a invertire la pericolosissima tendenza che conduce al record di sconfitte consecutive in Superlega, macchia sportiva che la società sorana non merita assolutamente.

RISULTATI 5A GIORNATA DI RITORNO
Azimut Modena-Top Volley Latina 3-2
Exprivia Molfetta-Kioene Padova 3-0
Calzedonia Verona-Bunge Ravenna 3-0
Cucine Lube Civitanova-Revivre Milano 3-0
Diatec Trentino-LPR Piacenza 3-0
Gi Group Monza-Biosì Indexa Sora 3-1
Sir Safety Conad Perugia-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  3-1

CLASSIFICA
Cucine Lube Civitanova 47
Diatec Trentino 44
Sir Safety Conad Perugia 43
Azimut Modena 40
Calzedonia Verona 34
Gi Group Monza 28
LPR Piacenza 27
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 24
Bunge Ravenna 19
Exprivia Molfetta 18
Top Volley Latina 15
Kioene Padova 14
Revivre Milano 13
Biosì Indexa Sora 12

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu