8 dicembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 552 VOLTE

Supplementare fatale per la Lazzarino N.B. Sora 2000

C’è voluto un supplementare per decretare la vincente tra le due candidate al secondo posto della classifica e a spuntarla è stata il S.Anna Morena, dopo una partita intensa e combattuta. La Lazzarino N.B.Sora 2000 non può che recriminare solo su se stessa: medie al tiro insufficienti, giocatori che spesso cercano soluzioni individuali e non di squadra, concentrazione altalenante, ma soprattutto in una partita persa al supplementare sbagliare la bellezza di 15 tiri liberi è come suicidarsi.

La partita iniziava con le due squadre ben disposte in campo che si alternavano a condurre mantenendosi sempre vicine nel punteggio, con i nostri ragazzi che tentavano un break sul finire della frazione senza però riuscire ad affondare il colpo decisivo, conquistando il tempo con il parziale di 20-21. E’ subito apparso chiaro quello che sarebbe stato uno dei leit-motiv dell’incontro, con il Morena molto aggressivo, pronto a caricarsi di falli per impedire la nostra manovra, penalizzando così la tattica avversaria.

Nel secondo tempo salivano il tono tecnico ed agonistico dei Volsci riuscendo a creare il break decisivo per la partita vincendo il tempo per 13-15 ed andando al riposo con tre lunghezza di vantaggio sul 43-29.

Dopo il riposo era lecito aspettarsi il ritorno degli padroni di casa, che effettivamente mettevano in campo tutte le risorse disponibili per azzerare lo svantaggio, ma nonostante una buona resistenza dei nostri, con Manco e Proia (ottima la sua gara) che si affiancava a Vrenozi e Rossini nel contenere il recupero e successivo sorpasso degli avversari che si portano in vantaggio di sei punti 54 a 48 (21-12).

L’ultima frazione di gioco ha visto la Lazzarino N.B.Sora 2000 prende il filo del gioco e si rifà sotto recuperando lo svantaggio e chiudendo l’ultima frazione con un parziale di 22 a 16 con gli ultimi minuti che sono tutti punto a punto, Manco, Rossini e Vrenozi da una parte, Fanciullo, Capri e Palandrani dall’altra sono gli attori di questo periodo, ma i tiri liberi sono decisivi e graziano i padroni di casa andando così ai supplementari. Da segnalare il giocatore del S. Anna Morena Corsaro al quale viene fischiato un fallo, segue il colpevole tecnico per proteste del giocatore e l’espulsione diretta per aver risposto male all’arbitro.

Nell’overtime il S.Anna Morena scende in campo carica, cinica e combattiva. I romani recuperano subito palla e vanno in vantaggio con Capri, rispondono Manco e Rossini, unici realizzatori del supplementare, ma Palandrani e ancora Capri danno il k.o. finale dando ragione alla squadra di casa. La gara si chiude sul punteggio di 80 a 73.

CAMPIONATO REGIONALE di PROMOZIONE – GIRONE A 9.a GIORNATA DI ANDATA
PGS.S. ANNA MORENA – LAZZARINO-NB.SORA 2000 80-73 dts

TABELLINI:
S. Anna Morena: Fanciullo, Palandrani, Mantovani, Filippi, Corsaro, Tantari, Leonardi, Soldini , Capri 17, Spinelli. All. Giacobone
N.B.SORA 2000: Caringi, Panunzi , Vrenonzi 18, Frasca 9, Martinoli, Bifera 8, Proia 2, Rossini 17, Manco 19., Zappacosta. All. Spaziani-Piellucci.
PARZIALI: 20-21, 10-19, 14-14, 22-19
ARBITRI: CASTELLANI L. (RM) – ROZERA P. (RM)

Prossimo appuntamento per la Lazzarino N.B.Sora 2000 è domenica 11 Dicembre alle 18 presso IST. M. V. GIOBERTI di Via Spinelle, contro i Castelli Romani.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu