47" di lettura

Svegliati con pistola, mannaia e mazza da baseball. Terrore per due coniugi rapinati

Continuano senza sosta i furti nel Sorano. Stavolta a farne le spese una coppia di coniugi svegliata nella notte da una banda di malviventi armati.

Minacciati con pistola, mannaia e mazza da baseball. Grande paura per una famiglia di Porrino che l’altra notte hanno subito una rapina a mano armata all’interno della loro abitazione, ubicata nel piccolo centro alle porte di Sora. I malviventi, secondo quanto riportato da Alessandra Cinelli su Il Nuovogiorno di oggi, si sono introdotti in casa entrando da una finestra tramite una scala, poi sono entrati nella camera da letto dei coniugi, quindi hanno svegliato i due ordinandogli di consegnare oro e denaro e minacciandoli con le armi sopra menzionate.

In quel momento nell’abitazione c’erano anche i tre figli della coppia e l’anziana madre del marito, un imprenditore alimentare della zona. I ladri hanno portato via un bottino di diverse migliaia di euro, poi si sono dileguati nelle campagne circostanti. Stando a quanto dichiarato nell’articolo di Cinelli, la banda aveva un «evidente accento dell’Est Europa».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Enrico De Gasperis

Si è spento a Sora presso la propria abitazione. Funerali oggi ore 15:30 al Divino Amore.

CORONAVIRUS

ARPINO - Coronavirus: altre sei persone positive, una purtroppo è deceduta

Lo ha comunicato il Sindaco, Renato Rea.