1’ di lettura

EVENTI E CULTURA

Teatro: “L’Allegra Brigata” di Sora presenta “Una famiglia in quarantena”. Oggi pomeriggio al “Baronio”

Lo spettacolo vede coinvolti diversi attori chiamati ad interpretare la famiglia Forchetta, ai tempi della pandemia del 2020 che sono: Antonio Baldesarra, Carolina Natalizio, Daniele Di Ruscio, Nicole Benedetti, Vittorio Taglione, Angelo Razzano, Paola Greco, Cristina Lucarelli, Marina Poverini, Cesare Gabriele. Scene e arredi sono curati da Vincenzo La Posta, mentre la direzione della scena è affidata a Marco Persichetti e a Stephan Cellupica.

“Una famiglia in quarantena” è il titolo della commedia in due atti scritta e diretta da Federico Mantova e presentata dagli attori della compagnia teatrale “L’ Allegra Brigata” di Sora, alla quale potremo assistere Domenica 8 Maggio alle ore 18 all’Auditorium “C. Baronio” di Sora.

Dice l’autore: “A fine marzo 2020, nel pieno del lockdown, vidi dalla mia finestra, una signora che pur di uscire dalla propria abitazione portava a passeggio un peluche. Quell’ inconsueto episodio fu la scintilla decisiva per scrivere questo testo teatrale. Immaginai una numerosa famiglia sorana, costretti dall’emergenza sanitaria a vivere forzatamente sotto lo stesso tetto”.

La commedia inizia alla vigilia dell’annuncio della chiusura totale di tutto, fatta dal premier Giuseppe Conte la sera del 9 marzo 2020. Tra scetticismo e incredulità, la famiglia Forchetta teme fortemente che il non poter varcare la soglia di casa possa rappresentare un problema reale. Nel secondo atto, giungeranno le conseguenze della convivenza forzata: aumenteranno i contrasti tra moglie e marito, si scopriranno delle magagne fino a quel momento sconosciute e quasi tutti componenti della famiglia Forchetta e i loro amici orchestreranno qualsiasi stratagemma pur di evadere da questa sorta di “arresti domiciliari. Alla fine, toccherà al capo di casa, Tonino Forchetta, uomo onesto e lavoratore, rimettere insieme i “cocci rotti” dalla sua famiglia durante questo periodo.

Una commedia sicuramente umoristica, ma anche umana e con una vena di malinconia accompagnerà il pubblico attraverso il racconto di un periodo particolare della nostra vita recente che ci ha segnato nel profondo e che forse ha ancora bisogno di essere compreso ed elaborato. Il teatro è anche questo.

Lo spettacolo vede coinvolti diversi attori chiamati ad interpretare la famiglia Forchetta, ai tempi della pandemia del 2020 che sono: Antonio Baldesarra, Carolina Natalizio, Daniele Di Ruscio, Nicole Benedetti, Vittorio Taglione, Angelo Razzano, Paola Greco, Cristina Lucarelli, Marina Poverini, Cesare Gabriele. Scene e arredi sono curati da Vincenzo La Posta, mentre la direzione della scena è affidata a Marco Persichetti e a Stephan Cellupica.