9 febbraio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 910 VOLTE

Tedeschi Idv: “Al SS. Trinità gravi mancanze della società fornitrice dei servizi di manutenzione elettrica”

“I medici e gli infermieri dell’Ospedale S.S. Trinità di Sora sono stati encomiabili nel loro servizio prestato per più turni consecutivi a causa della impossibilita dei colleghi a raggiungere il posto di lavoro. A fronte di tanto spirito di servizio e di sacrificio di tutto il personale si sono dovuti registrare purtroppo gravi mancanze da parte della società fornitrice dei servizi di manutenzione elettrica. In molti reparti dell’ospedale le lampade di emergenza non erano funzionanti, i dis agi sono stati notevoli a tal punto che gli infermieri non hanno potuto somministrare i farmaci per impossibilita ad individuarli. Nel gioco del rimpallo delle responsabilità e’ necessario cominciare a individuarne di precise ed a chiedere il perché dei mancati e tempestivi interventi. Il Gruppo SIRAM ha questa responsabilità in merito al mancato funzionamento di lampade di emergenza presso l’Ospedale di Sora. In data 21.12.2006 si è instaurata una forma di partneship tra la Regione Lazio ed il Gruppo SIRAM, il programma di manutenzioni è complesso e costoso per noi contribuenti della Provincia di Frosinone; ma a fronte di convenzioni, programmi e impegni di spesa cospicui sul bilancio regionale, succede che le lampade di emergenza non funzionano. E’ una non conformità troppo grave perché possa passare inosservata. Probabilmente gran parte degli sprechi sanitari si annidano proprio nel mondo delle società di fornitura che tra l’altro si dimostrano inadempienti proprio nel momento dell’emergenza. Seguirà interrogazione regionale sulla vicenda e richiederò al Presidente Abbruzzese che venga messa in via prioritaria all’ordine del giorno del prossimo consiglio regionale.” Lo dichiara in una nota Anna Maria Tedeschi, Consigliere regionale dell’Italia dei Valori.

Anna Maria Tedeschi – Italia dei Valori Regione Lazio

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu