TERREMOTO DELL’ AQUILA – 5 persone a giudizio per il crollo del palazzo di Giulia Carnevale

Svolta nell’inchiesta sul crollo del condominio al civico 79 di via XX Settembre, all’Aquila, uno dei più gravi, nove morti, tra cui la studentessa ciociara Giulia Carnevale, con il rinvio a giudizio dei cinque indagati, contro i sette iniziali, individuati nella fase di incidente probatorio: tra loro costruttori e progettisti di un edificio sorto accanto a quello crollato. “E’ importante – dice Giulio Carnevale il papà della studentessa laureata alla memoria in ingegneria edile architettura – perché per la prima volta a L’Aquila si è riuscito a far chiarezza su un crollo dove la responsabilità non è attribuibile tanto al sisma ma bensì a una costruzione che presumibilmente ha contribuito con il proprio martellamento al crollo del palazzo. Sono veramente soddisfatto del lavoro fatto dalla magistratura. I pm hanno fatto giustizia per mia figlia e le altre 8 vittime; il capo d’imputazione è omicidio plurimo colposo, mi auguro che le nuove costruzione anche in Emilia si facciano con responsabilità. Quello che è successo a L’Aquila e in Emilia non deve più succedere, anche perché le nuove norme antisismiche sono veramente efficienti mentre spesso per superficialità o per fretta forse non vengono rispettate”.

I garage di quel nuovo fabbricato a confine dove c’era il palazzo abitato da Giulia Carnevale avrebbero indebolito l’ala nord della casa crollata in cui è deceduta la studentessa arpinate di 22 anni: questa l’ipotesi su cui hanno insistito nell’udienza preliminare, ieri, il pm titolare dell’inchiesta Fabio Picuti e le parti civili, dinanzi il gup del Tribunale dell’Aquila Giuseppe Romano Gargarella. A processo i costruttori Francesco Laurini, 55 anni, di Magliano de’ Marsi (L’Aquila), coamministratore della società Belvedere proprietaria e committente dei lavori, e Armido Frezza, di 64 anni, aquilano, socio di Laurini, ex presidente Ance e impegnato nella ricostruzione, Diego Scoccia di 56 anni, progettista e direttore dei lavori, Pietro Paoloni di 57, entrambi di Rocca di Mezzo (L’Aquila), anche lui progettista architettonico e direttore dei lavori ed Enrico De Cristoforo di 56 anni di Avezzano (L’Aquila), collaudatore statico.

Sono tutti accusati di omicidio e disastro  plurimo colposo e lesioni gravi. In particolare Laurini e Frezza sono accusati di aver realizzato un giunto sismico tra le strutture del nuovo edificio e le strutture dell’edificio a confine, poi crollato, non rispettando la distanza minima, così da determinare il “martellamento” degli stessi, e un incremento delle sollecitazioni dei due edifici a causa del sisma. Sempre a entrambi viene contestato l’aver realizzato nel seminterrato dei box auto che hanno amplificato il moto sismico con maggiore scuotimento dell’edificio crollato. Analoghe contestazioni sono state sollevate a Scoccia e Paoloni. Infine a De Cristofaro viene contestato il non aver rilevato la non adeguatezza della posizione del giunto sismico tra i due edifici. L’udienza dibattimentale è stata fissata per l’11 gennaio 2013.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

I più letti di oggi:
2.702
100 ANNI DI STORIA DEL COMMERCIO SORANO: cronaca di un bellissimo pomeriggio
1
EVENTI

"100 ANNI DI STORIA DEL COMMERCIO SORANO": cronaca di un bellissimo pomeriggio

È stato un magnifico pomeriggio quello vissuto ieri nella sala consiliare del Comune Sora. La presentazione del volume "100 ANNI DI STORIA ...

2.261
SORA - 25enne sorpreso a imbrattare il porticato di S. Restituta
2
CRONACA

SORA - 25enne sorpreso a imbrattare il porticato di S. Restituta

Nella mattinata di venerdì scorso, i Carabinieri di Sora hanno denunciato un 25enne del posto, già censito per “stupefacenti”, “furto”, “...

189
SORA - Pintori: «Bilancio Consolidato 2018: la macchina amministrativa funziona?»
3
POLITICA

SORA - Pintori: «Bilancio Consolidato 2018: la macchina amministrativa funziona?»

«La riorganizzazione degli Uffici comunali voluta dall’Amministrazione De Donatis non ha dato gli esiti sperati, ma quanto successo con ...

126
SORA - Solidarietà: Ekospet Onlus lancia il calendario a sostegno dei canili
4
CIOCIARIA

SORA - Solidarietà: Ekospet Onlus lancia il calendario a sostegno dei canili

Un iniziativa di tutto rispetto, quella lanciata dall'Associazione Ekospet Onlus, associazione di volontari che opera nei canili della regione. Un ...

CRONACA

SORA - La scuola di Renzo Piano in prima serata su Rai Due. Il video

La presenza di Renzo Piano tra gli ospiti speciali della puntata di "Che tempo che fa" andata in onda ieri ...

I più letti della settimana:
53.193
SORA - Nessun tentativo di rapimento, ecco com'è andata ieri
1
CRONACA

SORA - Nessun tentativo di rapimento, ecco com'è andata ieri

Una bufala che è partita da Sora ed ha subito trovato terreno fertilissimo sul web. Il presunto tentativo di rapimento di ...

34.468
Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone
2
CRONACA

Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone

Nella tarda serata di ieri, a Frosinone, presso l’area di sosta del bar "Caterina", in via Tommaso Albinoni, due ...

16.653
È venuta a mancare l'Ins. Brunella Gemmiti
3
NECROLOGI

È venuta a mancare l'Ins. Brunella Gemmiti

Il giorno 12 Dicembre 2019, alle ore 6:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 55, l'Ins. Brunella Gemmiti (in Marcelli). ...

12.467
Incidente sulla superstrada Sora-Cassino: ferita ragazza sorana
4
CRONACA

Incidente sulla superstrada Sora-Cassino: ferita ragazza sorana

Incidente sulla superstrada Sora-Cassino, nel tratto compreso tra Atina e Sant'Elia. Due le automobili coinvolte nell'impatto, a seguito del quale è ...

9.842
Fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale: ecco dove farla
5
CRONACA

Fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale: ecco dove farla

Da oggi è possibile effettuare prestazioni di fisioterapia in convenzione con il Sistema Sanitario Regionale (SSR), previa presentazione dell'apposita ricetta, presso ...