domenica 20 maggio 2012

Terremoto in Emilia, 6 morti e tanti feriti

Almeno sei morti, decine di feriti e numerosi crolli. Questo il bilancio al momento del terremoto che ha colpito l’Emilia nella notte. Tre scosse, la più forte ha quasi raggiunto i 6 gradi della scala Richter, hanno messo in ginocchio Ferrara, tutto il ferrarese, S. Agostino e Finale Emilia. Quattro operai sono deceduti in seguito al crollo di un tetto, due donne d’infarto per lo spavento.

Commenti

wpDiscuz
Menu