«Tersigni, doverose dimissioni». La richiesta di Baratta-Ascione al sindaco di Sora

Ieri si sarebbe dovuto svolgere il Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio. È chiaro a tutti che tale seduta sia tra le più importanti funzioni di tale organo, in quanto si è chiamati a scegliere se approvare o meno le proposte elaborate dalla Giunta su come vadano gestiti i soldi dei contribuenti. Va da se, dunque, che la maggioranza avrebbe dovuto essere presente in massa per sostenere il lavoro svolto durante l’anno nonché i progetti di impegno futuro.

È altrettanto lapalissiano che se siamo qui a parlare dell’argomento le cose non si sono svolte come avrebbero dovuto. La suddetta seduta è stata rimandata a settembre per mancanza del numero legale, dopo il maldestro tentativo del Consigliere Costantini di far votare al Consiglio una mozione che chiedeva il rinvio dei punti all’ODG a settembre per analizzare meglio il contenuto degli argomenti da trattare.

Peccato che solamente alcuni giorni fa la maggioranza aveva bocciato la stessa richiesta della minoranza giustificandola con l’improrogabile necessità di votare immediatamente il bilancio! Dopodichè la maggioranza non ha ritenuto opportuno garantire la propria compatta presenza in una seduta così rilevante. Sono da notare, però, altre due significative assenze: il Sindaco e il Presidente del Consiglio. Anche i due più alti rappresentanti di tale consesso hanno pensato bene di non ritenere fondamentale la loro presenza nell’assemblea.

Ci sembra questa un’ assenza non trascurabile in quanto se i partiti politici possono scegliere, prendendosi comunque la responsabilità delle proprie azioni, per tattica o qualunque sia il motivo, di far saltare una riunione così significativa non è assolutamente accettabile che i due più importanti rappresentanti dei cittadini latitino un incontro così fondamentale.

È una questione di rispetto nei confronti della città che rappresentano. Sarebbe interessante capire quali siano state le motivazioni che hanno portato a compiere tale gesto o se piuttosto non ci siano dietro raffinate manovre politiche che servano a coprire dei dissidi nella gestione della “cosa pubblica”. Qualunque sia la motivazione è chiaro che il comportamento del Sindaco non è né edificante né competente. È per questo che, ancora una volta siamo a chiedere le doverose dimissioni del Primo Cittadino. Vogliamo un’amministrazione più competente e responsabile nei confronti dei Sorani.

I consiglieri Massimo Ascione e Fausto Baratta

I più letti di oggi:
29.232
SORA - Profughi: le parole pronunciate in piazza San Rocco da Don Donato Piacentini [ VIDEO ]
1
Profughi

SORA - Profughi: le parole pronunciate in piazza San Rocco da Don Donato Piacentini [ VIDEO ]

Durante i festeggiamenti in onore di San Rocco, dal pulpito allestito in piazza a Sora, Don Donato Piacentini si è scagliato ...

17.164
SORA - La Diocesi prende le distanze dalle parole di don Donato Piacentini sui profughi
2
CRONACA

SORA - La Diocesi prende le distanze dalle parole di don Donato Piacentini sui profughi

Nella ricorrenza della festa di s. Rocco il vescovo mons. Gerardo Antonazzo ha celebrato l’eucarestia in piazza s. Rocco, ...

6.321
URGENTE - Scomparso anziano di Arce. Ecco la sua ultima fotografia
3
CRONACA

URGENTE - Scomparso anziano di Arce. Ecco la sua ultima fotografia

E' stata denunciata la scomparsa del sig. Tito Gabriele, nato ad Isola Liri il 1/05/1934, residente ad ARCE in via Fontanelle 192. ...

I più letti della settimana:
76.384
SORA - Tragico incidente stradale, muore ragazza giovanissima
1
CRONACA

SORA - Tragico incidente stradale, muore ragazza giovanissima

Terribile incidente stradale nella notte in zona Vuotti, sulla strada che da Arpino conduce a Carnello. Uno solo il veicolo ...

43.638
Tragedia nella notte: Sora sotto shock
2
CRONACA

Tragedia nella notte: Sora sotto shock

Le imminenti tradizionali festività dell'Assunta e di San Rocco in programma a Sora sono passate inesorabilmente in secondo piano dopo ...

35.378
SORA - Ferragosto di lacrime. L'addio a Stella Tatangelo
3
CRONACA

SORA - Ferragosto di lacrime. L'addio a Stella Tatangelo

Ferragosto non sarà più lo stesso da oggi. Ogni anno, in questa data, ovunque saremo, ci tornerà in mente una ...

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.

Peugeot

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.