Terza sconfitta consecutiva per la Vis Sora

Risultato pesante, sconfitta meritata, voglia di vincere sotto i piedi e ossa rotte. Serve un immediato riscatto.

Al Comunale di Olivella la partita inizia subito male, sono tante le disattenzioni in campo con il Sant’Elia combattivo su tutti i rimpalli. 4-4-1-1 per la Vis e 4-3-3 per il Sant’Elia. Le ali avversarie sono un tormento per la difesa bianconera. Al 24′ il vantaggio amaranto, imbucata dietro la difesa, l’esterno destro è lesto ad anticipare Parravano in uscita ed insaccare. La Vis è nulla e le uniche occasioni sono con tiri da fuori. Al 31′ l’esterno sinistro avversario supera due avversari, entra in area e dal fondo mette palla rasoterra comoda per la punta che insacca comodamente. L’unica vera occasione bianconera della partita arriva poco dopo. Punizione di Maltesi che impatta il palo, sulla ribattuta Cellupica non conclude al meglio e la difesa rinvia. Da segnalare un pericoloso scontro di gioco testa a testa tra Cianfarani e Lanni, per fortuna tutto risolto al meglio con qualche punto di sutura.

Il tè caldo di pausa tra i tempi non smuove purtroppo sentimenti di rivalsa nei volsci. Nonostante i cambi ed il cambio modulo, 3-4-3 più offensivo, la partita non migliora. Su una indecisione difensiva l’esterno amaranto riesce a rubare palla e insaccare. La Vis non riesce a costruire gioco e azioni degne di nota. Tomassini su una punizione insacca dopo una spizzata di Careni ma è tutto annullato per fuorigioco. Il 4-0 sì concretizza su un calcio d’angolo in cui la difesa bianconera è disattenta e dopo un parapiglia viene depositata comodamente in porta la palla. Poco altro da segnalare, solamente l’ennesima espulsione presa per inutili proteste da Cellupica e nel recupero ugual sorte per un subentrato avversario.

Le sconfitte in fila salgono a tre. Il morale ovviamente è molto basso. Ora ci aspetta una settimana per recuperare dalla delusione e concentrarsi per la sfida casalinga contro lo United Cominium.

Nuova Sant’Elia – Vis Sora 07 . 4-0
(24′, 59′ Fusco, 31′ Monaco, 67′ Bastianello)

Formazione: Parravano, Cellupica, Cianfarani (37′ Gismondi), Tomassini, Alonzi (46′ Fiorini), Maltesi (63′ Castellucci), Abbate (46′ Petricca), Pompilio, Careni (63′ De Gasperis), Iafrate, D’Aqui. A disp.: Sperduti. All. Alonzi.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.