4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 643 VOLTE

Tiro al Piattello: Gli Azzurri del C.T. Sandro Polsinelli in partenza per gli Europei

Domani mattina, dall’Aeroporto Internazionale di Fiumicino, la Nazionale Italiana di Tiro al Piattello di Fossa Universale partirà per Granada (Spagna) per partecipare al Campionato d’Europa. I quindici tiratori azzurri selezionati (Senior : Gianluca Muoio, Gianfranco Cristoni, Alessandro Camisotti; Lady : Roberta Pelosi, Bianca Revello, Monia Minghetti; Junior : Enrico Moraglia, Simone D’Ambrosio, Francesco Idone, Veterani : Graziano Tognoni De Pugi, Lionello Masiero, Calogero Gibiino, Master : Giorgio Ravera, Marco Vaccari, Mario Pillinini) già da dopodomani saranno impegnati nelle prove ufficiali sul campo di Las Gabias.

Giovedì, alle ore 18, ci sarà la cerimonia d’apertura con la tradizionale “sfilata delle Nazioni” e venerdì inizierà la competizione che si svolgerà in tre giorni, 75 piattelli venerdì, 75 sabato e 50 domenica per un totale di 200 piattelli.

“La Squadra è molto unita e tutti i tiratori hanno dimostrato, nelle settimane precedenti, un’ottima forma psico-fisica”, ha dichiarato Polsinelli, “ovviamente le difficoltà da affrontare sono molteplici, dalle condizioni climatiche, la località è particolarmente calda e ventosa, ai lanci (dei piattelli) che presentano traiettorie e velocità molto impegnative, alla rilevante capacità degli avversari presenti. Quest’anno la selezione è stata molto più complessa ed articolata degli anni precedenti e lo stato di “forma” dimostrato negli ultimi incontri di preparazione ci consente di sperare di ripetere l’esperienza positiva dello scorso anno. Ma sappiamo bene che in una competizione di tale livello non è possibile azzardare qualsiasi previsione. Abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare, il programma di allenamento è stato scrupoloso e nulla è stato trascurato. Le varie fasi della preparazione fisica, psicologica, nutrizionale e tecnica sono state ultimate, ora si vedrà”.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu