Un documentario su Sora: Tiziano Rea lancia l’idea e invita i cittadini a collaborare

Servono vecchi filmati, anche amatoriali, girati tra gli anni '50 e '80. Ecco come partecipare all'iniziativa.

Riceviamo e pubblichiamo: «Chiunque abbia in casa vecchi filmati anche amatoriali girati a Sora tra gli anni ’50 e gli anni ’80, in occasione di eventi come possono essere feste religiose, carnevali, concerti o anche immagini generiche (nevicate, giornate di mercato, canicole, filmati del corso, della piazza o delle sale cinematografiche) e vuole metterli a disposizione, può contattare Tiziano Rea sulla sua pagina Facebook o anche semplicemente lasciando qui un commento.

L’idea (che in questi giorni sta riscuotendo molto interesse e curiosità su facebook grazie alle brevi clip pubblicate) è quella di realizzare un lavoro di ricerca su Sora raccogliendo quanti più filmati possibile che poi saranno selezionati e dai quali verrà ricavato un documentario sulla storia recente della città.

Ogni contributo, anche apparentemente inutile, è gradito come pure qualsiasi tipo di formato video, dalle pellicole Super 8 alle videocassette. Naturalmente i filmati originali verrebbero restituiti ai proprietari insieme ad una copia (gratuita) di quelli eventualmente digitalizzati.
Chi è interessato a dare il proprio aiuto può lasciare un commento e verrà ricontattato».

(in copertina: un fermo immagine di un filmato del 1969 girato da Mario Poverini in occasione del Carnevale).

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.