“Tofaro Insieme” scrive al Sindaco di Sora chiedendo le dimissioni dell’Ass. D’Orazio

«Egregio sig. Sindaco, i fatti ci costringono a denunciare, con forza, il comportamento irrispettoso che il suo Assessore all’Ambiente Dott.ssa Maria Paola D’Orazio ha dimostrato nei confronti di tutti i cittadini di Sora. In data 1° Aprile ponevamo all’attenzione dell’Assessore la nostra opinione in merito alla efficacia delle misure antismog adottate che secondo noi poco incidono sull’abbassamento del livello di inquinamento atmosferico registrato nella nostra città.

L’Associazione Tofaro Insieme chiedeva, infatti, all’Assessore più “coraggio” nell’affrontare la questione ambientale e non limitarsi a correre ai ripari solo quando le colonnine dell’inquinamento, peraltro assenti, sono fuori scala. Insomma, limitarsi al semplice e facile “compitino”, senza provvedere a programmare la circolazione, le limitazioni del traffico, incentivare in tutti i modi l’uso del mezzo pubblico, prevedere percorsi ciclabili, prevedere addirittura la chiusura totale del traffico cittadino se necessario, significa sottovalutare il problema. Disporre, infatti, il blocco della circolazione solo per il centro storico e solo per quattro Domeniche l’anno – compresa la Pasqua – quando già vige normalmente il divieto di circolazione per il Corso cittadino sa tanto di presa in giro. Perché limitarsi solo a quattro domeniche? Perché non sfruttare l’occasione per organizzare domeniche ecologiche a tema, quali: passeggiate in bici, appuntamenti enogastronomici, eventi musicali, visite guidate al museo, ai monumenti e chiese cittadine, domeniche dedicate ai bambini, ecc. ecc… Questo sì che richiamerebbe gente in una città più pulita, fruibile e sicuramente a misura d’uomo.

Purtroppo al momento si discute solo della scellerata idea, partorita dall’assessorato all’Ambiente, di rendere “navigabile” con le canoe il fiume Liri! Idea che oltretutto costa ai noi contribuenti 400.000,00 Euro. Inoltre chiedevamo di conoscere l’opinione dell’Assessore in merito all’installazione di una centralina fissa di rilevazione dell’inquinamento atmosferico in grado di monitorare giorno per giorno i livelli di smog e quindi anche di individuare le possibili cause ma soprattutto cosa stesse facendo fattivamente per ottenerla dalla Regione Lazio. Limitarsi, infatti, ad inoltrare una semplice richiesta in tal senso ci è sembrato un po’ pochino!

L’argomento relativo alla qualità dell’aria e di conseguenza della qualità della vita di tutti i cittadini sorani ci sembra tema di primaria importanza da affrontare con serietà e decisione. Non avendo ricevuto nessun tipo di risposta, Le chiediamo di riferire all’Assessore Dott.ssa Maria Paola D’Orazio la nostra indignazione per la poca considerazione che ha dimostrato, nell’occasione, nei confronti di noi cittadini. Di chiederne, pertanto le dimissioni, perché Sora merita di avere come Amministratore all’Ambiente una figura realmente sensibile a questo tema, che attivamente si preoccupi di tutelarlo attraverso una seria politica ambientale, perché in gioco c’è l’aspettativa di vita nostra ma soprattutto dei nostri figli.

Ricordiamo all’Assessore D’Orazio che non può pensare di risolvere i problemi facendo finta di nulla. In quanto eletta non può snobbare le legittime richieste dei suoi concittadini. Il suo ruolo dovrebbe essere quello di semplice “dipendente” della gente, capace di portare nei palazzi dove si prendono le decisioni importanti le nostre istanze. Confidiamo nel Suo impegno e della Amministrazione tutta a difesa delle politiche ambientali ed in attesa di riscontro inviamo i più cordiali saluti».

Associazione Tofaro Insieme
Il Presidente
(Giuseppe Recchia)

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
1.526
FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale
1
PROVINCIA

FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale

Urla dei familiari che chiedevano aiuto, attimi di terrore, un rigurgito aveva ostruito le vie respiratorie della piccola. Il racconto di un intervento a dir poco provvidenziale, ancora una volta si comprende l'importanza della disostruzione pediatrica.

1.057
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
2
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

588
SORA - Mercoledì 22 Gennaio Consiglio Comunale
3
POLITICA

SORA - Mercoledì 22 Gennaio Consiglio Comunale

Ecco i nove punti all'ordine del giorno.

399
ISOLA DEL LIRI - Rifacimento pavimentazione stradale SR82, a breve il riavvio dei lavori
4
POLITICA

ISOLA DEL LIRI - Rifacimento pavimentazione stradale SR82, a breve il riavvio dei lavori

Il Sindaco: «Sospensione necessaria per risultati ottimali»

336
SORA - La Pro Loco chiede una sede sociale
5
POLITICA

SORA - La Pro Loco chiede una sede sociale

Il Presidente auspica che l'amministrazione voglia provvedere al più presto.

I più letti della settimana:
29.498
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.227
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.441
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.964
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.389
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".