39" di lettura

TORINO – Isolato il Coronavirus piemontese: tra le virologhe anche una “sorana”

Un gran bel risultato dell’ospedale "Amedeo di Savoia" per cercare di arrivare in tempi ragionevoli al vaccino.

«Il laboratorio di Virologia e microbiologia dell’ospedale Amedeo di Savoia ha isolato il coronavirus piemontese». Lo ha annunciato il Corriere della Sera in un articolo pubblicato ieri pomeriggio. Lo studio è stato condotto dal gruppo di medici diretto dalla professoressa Valeria Ghisetti, in particolare dalle virologhe Maria Grazia Milia e Rita Proia, quest’ultima originaria di Sora. Ora, a disposizione dello staff in forza al nosocomio torinese, c’è un punto di partenza per arrivare al vaccino.

LEGGI L’ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti