TORINO – Isolato il Coronavirus piemontese: tra le virologhe anche una “sorana”

Un gran bel risultato dell’ospedale "Amedeo di Savoia" per cercare di arrivare in tempi ragionevoli al vaccino.

«Il laboratorio di Virologia e microbiologia dell’ospedale Amedeo di Savoia ha isolato il piemontese». Lo ha annunciato il Corriere della Sera in un articolo pubblicato ieri pomeriggio. Lo studio è stato condotto dal gruppo di medici diretto dalla professoressa Valeria Ghisetti, in particolare dalle virologhe Maria Grazia Milia e Rita Proia, quest’ultima originaria di Sora. Ora, a disposizione dello staff in forza al nosocomio torinese, c’è un punto di partenza per arrivare al vaccino.

LEGGI L’ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.