3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 4.977 VOLTE

Tragedia a Tagliacozzo: esplode fabbrica di fuochi d’artificio, morti e dispersi

Il boato è stato terrificante. I soccorritori cercano tra le macerie per individuare eventuali dispersi.

Tragedia quest’oggi a Tagliacozzo, circa 50 km da Sora, dove è esplosa una fabbrica di fuochi d’artificio provocando morti e dispersi. Finora i soccorritori, giunti immediatamente sul posto dopo il terrificante boato, avrebbero estratto dalle macerie i corpi carbonizzati di due persone. Non si sa ancora quanta gente fosse nella fabbrica al momento dell’esplosione. Tre persone, ad ogni modo, sarebbero state estratte vive e trasportate all’ospedale di Avezzano.

Paura tra la gente per la potenza dell’esplosione: inizialmente molti pensavano ad una scossa di terremoto, poi, alla vista della grande nube di fumo che si sollevava da terra, la tragica scoperta. Tre anni fa a Sora una tragedia analoga con l’esplosione della fabbrica di fuochi d’artificio gestita dalla famiglia Cancelli. L’anno scorso, infine, sempre in Abruzzo, la deflagrazione della fabbrica pirotecnica situata a Città S.Angelo vicino Pescara.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu